In Calcio, Sponsorizzazioni Sportive, Sports Marketing

Una delle domande più frequenti che ci vengono fatte quando parliamo di sponsorship è quanto costa diventare sponsor di una squadra di calcio, o di un singolo calciatore. I numeri sono sempre variabili, è difficile dare delle sorte di listini e chiaramente i costi dipendono dalla popolarità dello sport, dalla visibilità, dalle performance, dalla fama, dal numero di tifosi ecc.

I numeri del Calcio

Il calcio è certamente un ambito sportivo in cui i numeri lasciano spesso a bocca aperta. E’ una delle discipline sportive più seguite al mondo, il numero di tifosi coinvolti globalmente è enorme: si stima che metà della popolazione mondiale abbia seguito l’ultima World Cup, una cifra impressionante che supera i 3 miliardi di persone. Per non parlare del seguito delle singole squadre o di alcuni dei calciatori sui social media. Prendiamo per esempio i follower di Instagram:

  • Cristiano Ronaldo: 145M
  • Neymar Jr: 105M
  • Messi: 101M
  • Real Madrid: 65.2M
  • Barcellona: 61.8M
  • Manchester United: 24.3M
  • Juventus FC: 18.2 M
  • Chelsea FC: 13.6 M

Quando questi sono i numeri che girano attorno al pallone, non ci si può stupire che gli accordi tra i club, i  calciatori e gli sponsor abbiamo cifre da capogiro.

Proprio in queste settimane è definito l’accordo di rinnovo tra il Real Madrid e il kit sponsor Adidas e le cifre sono davvero notevoli: pare che la durata sarà decennale, dal 2020 al 2030 e i numeri sembrano raddoppiare rispetto a quelli attuali. Si parla infatti di un minimo garantito da 110 milioni all’anno che può però arrivare a 150 in base alle performance e alle vendite.

Insomma, 110 milioni all’anno garantiti per 10 anni, per un mega contratto dal valore totale di 1,1 miliardi di euro. Un accordo che va a fare il paio con quello siglato fra Nike e Barcellona, dal valore di 140 Milioni di Euro l’anno.

Se squadre spagnole si dimostrano quindi le più “forti” in termini di valore di investimento, anche le colleghe inglesi certamente non scherzano. La stessa Adidas sponsorizza anche il Manchester United per 75 milioni all’anno, mentre l’Arsenal lascerà Puma per portarsi a casa i 300 milioni in 5 anni del marchio con le tre strisce.

Kit Deal e Sponsor Tecnico: la nuova frontiera della sponsorship nel calcio

È certamente un momento d’oro per i “kit deal”, che rappresentano gli accordi di sponsorizzazione più lucrativi per i club e per gli sponsor. Quello che una volta si chiamava semplicemente Sponsor Tecnico diventa ora il partner di primo piano della squadra, con larghissima visibilità garantita e uno straordinario posizionamento di marketing dato dall’essere il fornitore ufficiale delle squadre più forti del mondo. Loghi, immagini e nomenclature delle squadre vengono utilizzati non solo per straordinarie campagne di comunicazione e TV, digital e Out Of Home, ma come strumento per fare breccia nei cuori dei milioni di appassionati che poi – i brand si augurano- acquisteranno scarpette, tute, abbigliamento e accessori.

L’evoluzione di internet e del commercio online ha poi definitivamente spalancato le porte allo straordinario mercato del merchandising, una incredibile fonte di incasso sia per le squadre che per i produttori. Maglie, felpe, kit da allenamento e altri articoli vengono venduti in tutto il mondo a ritmi da capogiro, anche grazie ad online shop sempre più performanti e prodotti sempre più personalizzabili.

Non si trovano dati affidabili e recenti sulle vendite delle jersey shirt del Real Madrid, anche se si sa che la maglia più venduta al momento è quella di Modric. I numeri record invece sono ancora una volta legati al fenomeno Ronaldo: la Juventus ha venduto 520.000 maglie di Ronaldo nelle prime 24h di vendita, ad una cifra di 145€ esclusa delle personalizzazioni.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
e-sportsinfortuni-sponsorizzazioni