In Marketing Sportivo, MotoGP
isle-of-man-2013

isle-of-man-2013

Il Tourist Trophy dell’isola di Man ha compiuto 107 anni. L’edizione 2013 della celeberrima gara su strada ha regalato anche quest’anno tutti gli ingredienti del grande spettacolo, anche, purtroppo, quelli più amari come la scomparsa del pilota giapponese, Yoshinari Matsushita, morto lo scorso 27 maggio a seguito di un brutto incidente con la sua Suzuki.

Micheal Dunlop ha trionfato con la Honda CBR 1000RR nel TT Championship Trophy aggiudicandosi quattro delle cinque gare prevista da questa rassegna ( le due Supersport, Superstock e Superbike), ma non riuscendo a completare il pokerissimo con la Senior TT nella quale ha avuto ancora la meglio l’insuperabile John McGuinness. Il pilota britannico, che ha compiuto 41 anni lo scorso 16 aprile, non è stato scalzato dal trono e ha confermato di essere ancora lui il “re della montagna”. Nella categoria Senior ha inoltre fatto segnare il record di gara fermando il cronometro a 1h 45′ 20” e 394 millesimi con una velocità media di circa 210 km/h. E’ suo, inoltre, il record assoluto sul giro, 17′ 11′ e 572 millesimi.

Parlando ancora di record, nell’edizione 2013 del TT di Man in cui, a differenza dello scorso anno, tutte le gara in programma sono state completate, molti primati, dodici, sono stati abbattuti. Si è già detto della doppia impresa di McGuinness sul giro e in gara. Cinque dei dieci primati rimasti sono stati stabiliti, invece, dal vincitore del TT Championship, Micheal Dunlop (con Honda CBR 600RR) capace di ritoccare i tempi dei suoi predecessori fissando i record di gara nelle categorie Superbike, Superstock e Supersport oltre ai record sul giro nel Supersport e Superstock. James Hillier, in sella alla Kawasaki ER6, si è imposto, sia sul giro che in gara, nella Lightweight TT. A completare il pacchetto dei record 2013 ci hanno pensato Michael Rutter e Joshua Brookes che, rispettivamente, su MotoCzysz E1pc e Suzuki GSX-R 1000, hanno stabilito giri record nel TT Zero e nei Newcomers.

Per quanto riguarda invece il programma di gare e prove, l’edizione 2013 è stata inaugurata sabato 25 maggio con il debutto dei Newcomers e la categoria Lightweight. Joshua Brookes, alla prima ufficiale nell’Island of Man Tourist Trophy, è salito subito in cattedra facendo registrare tempi significativi e gettando le basi per il record su giro della categoria Newcomers.

La quarta presenza alla rassegna motoristica britannica è stata fatale invece per Yoshinari Matsushita che ha perso la vita durante le prove di lunedì 27 maggio. Il pilota e giornalista giapponese non è riuscito a controllare la sua Suzuki lungo il Ballacrye. Oltre alla tragica scomparsa di Matsushita, il TT di Man è stato flagellato dal maltempo che ha seriamente condizionato le prove del 28, 30 e 31 maggio costringendo gli organizzatori a sospendere le attività nella serata del 28. Come se non bastasse anche la giornata di venerdì 1 giugno ha dovuto far fronte ad un fuori programma. Una casa in fiamme lungo il tracciato, infatti, ha costretto ad esporre la bandiera rossa e a posticipare alcune delle gare previste per sabato, a domenica.

Sabato 1 giugno Dunlop si è imposto nella prima delle cinque gare previste nel TT Championship, per la categoria Superbike. Il vincitore dell’edizione 2012, McGuinness, è arrivato terzo, ma è riuscito comunque a strappargli il record su giro. Dunlop, però, è apparso ispiratissimo in questo 2013 e ha fatto sue le gare 1 e 2 nella categoria Supersport completando il poker con la Superstock. In mezzo c’è stato il successo di Rutter in TT Zero su McGuinness. Il campione britannico, però, ha trovato ancora il modo di stupire con un ultimo colpo di coda: la vittoria nel Senior TT. Come a dire: il tempo di abdicare non è ancora arrivato.

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
Josefa IdemDaniel-Pedrosa-2013