In MotoGP

Calendario MotoGP 2020

Articolo aggiornato a Mercoledì 11 Marzo 2020, ore 18.43

Il Gran Premio MotoGP della Repubblica Argentina è stato posticipato a Novembre a causa dell’emergenza Coronavirus. La gara, che si sarebbe dovuta tenere sul tracciato di Termas de Rio Hondo il prossimo 19 Aprile, è stata ora spostata al 22 di Novembre, dopo il Gran Premio degli Stati Uniti. Ulteriormente rinviata la gara di Valencia, ora in calendario per il 29 Novembre.

3 May 2020Spain GPCircuito de Jerez
17 May 2020France GPLe Mans
31 May 2020Italy GPAutodromo del Mugello
7 June 2020Catalunya GPBarcelona – Catalunya
21 June 2020Germany GPSachsenring
28 June 2020Netherlands GPTT Circuit Assen
12 July 2020Finland GPKymiRing
09 August 2020Czech Republic GPAutodrom Brno
16 August 2020Austria GPRed Bull Ring
30 August 2020Great Britain GPSilverstone
13 September 2020San Marino E Riviera di Rimini GPMisano World Circuit Marco Simoncelli
27 September 2020Aragon GPMotorLand Aragòn
4 October 2020Thailand GPChang International Circuit
18 October 2020Japan GPTwin Ring Motegi
25 October 2020Australia GPPhilip Island
1 November 2020Malaysia GPSepang International Circuit
15 November 2020Americas GPCircuit of the Americs
22 November 2020Republica ArgentinaTermas de Rio Hondo
29 November 2020Valencia GPRicardo Tormo Circuit

Calendario MotoGP 2020

Articolo aggiornato a Mercoledì 11 Marzo 2020, ore 10.39 am

Il Gran Premio MotoGP degli Stati Uniti in programma per il 5 Aprile sul circuito del Texas, è stato posticipato al 15 Novembre 2020 a causa del dilagare dell’emergenza Coronavirus anche nel paese a Stelle e Strisce,

Slitta così al 22 Novembre il Gran Premio di Valencia, che avanza di una settimana rispetto al disegno originale del Calendario.

Al netto di aggiornamenti dal tracciato argentino di Termas de Rio Hondo, che potrebbero arrivare addirittura nelle prossime ore, il Calendario MotoGP 2020 ora è il seguente,

19 April 2020Argentina GPTermas de Rio Hondo
3 May 2020Spain GPCircuito de Jerez
17 May 2020France GPLe Mans
31 May 2020Italy GPAutodromo del Mugello
7 June 2020Catalunya GPBarcelona – Catalunya
21 June 2020Germany GPSachsenring
28 June 2020Netherlands GPTT Circuit Assen
12 July 2020Finland GPKymiRing
09 August 2020Czech Republic GPAutodrom Brno
16 August 2020Austria GPRed Bull Ring
30 August 2020Great Britain GPSilverstone
13 September 2020San Marino E Riviera di Rimini GPMisano World Circuit Marco Simoncelli
27 September 2020Aragon GPMotorLand Aragòn
4 October 2020Thailand GPChang International Circuit
18 October 2020Japan GPTwin Ring Motegi
25 October 2020Australia GPPhilip Island
1 November 2020Malaysia GPSepang International Circuit
15 November 2020Americas GPCircuit of the Americs
22 November 2020Valencia GPRicardo Tormo Circuit

Calendario MotoGP 2020 – Aggiornamento a causa del COVID-19

Articolo aggiornato a Mercoledì 4 Marzo 2020, ore 10.39 am

I recenti sviluppi sulla situazione internazionale del Coronavirus (COVID-19) hanno costretto gli organizzatori del Motomondiale -segnatamente la Dorna, la FIM e l’IRTA- ad apportare modifiche al Calendario MotoGP 2020. Al momento in cui si scrive, due sono i principali cambiamenti, e riguardano le prime due tappe della stagione:

  • Il Gran Premio del Qatar (Losail, 8 Marzo 2020) per la Classe MotoGP è stato cancellato 
  • Il Gran Premio di Tailandia (Buriram, Chang International Circuit, 22 Marzo 2020) è stato posticipato al 4 ottobre per tutte e tre le classi: Moto3, Moto2 e MotoGP

Come già ricordato in altre pagine di questo blog le ragioni che hanno portato a queste due significative modifiche sono differenti: da un lato vi è l’impossibilità di accedere al Qatar per tutti i cittadini italiani (e sono molto in MotoGP) a causa dei focolai di Coronavirus in Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto, dall’altro la restrizione imposta dal Governo della Tailandia allo svolgimento di eventi con più di 1.000 persone.

Non è ben chiaro se la stagione inizierà ora con il Gran Premio degli Stati Uniti del 5 aprile, con quello di Termas de Rio Hondo in Argentina il 19 Aprile o direttamente con il primo Round europeo a Jerez de la Frontera il 3 Maggio 2020. La situazione in questo senso è ancora abbastanza in via di definizione, con notizie che si susseguono sulla possibilità per i nostri compatrioti di accedere a questo o quel paese senza obblighi di quarantena.

Si sta infine discutendo su dove riposizionare il Gran Premio della Tailandia 2020. La data della tappa del Buriram potrebbe essere il 4 ottobre, al posto del GP di Aragon, che verrebbe anticipato di una o due settimane. In tal senso è da considerare il difficile spostamento fra il deserto aragonese e il sud-est asiatico, che forse richiederebbe due settimane di stop, imponendo il posizionamento del GP aragonese al 27 Settembre 2020.

MotoGP Calendario 2020 – Con Modifiche (TBC)

5 April 2020Americas GPCircuit of the Americs
19 Aprile 2020Argentina GPTermas de Rio Hondo
3 May 2020Spain GPCircuito de Jerez
17 May 2020France GPLe Mans
31 May 2020Italy GPAutodromo del Mugello
7 June 2020Catalunya GPBarcelona – Catalunya
21 June 2020Germany GPSachsenring
28 June 2020Netherlands GPTT Circuit Assen
12 July 2020Finland GPKymiRing
09 August 2020Czech Republic GPAutodrom Brno
16 August 2020Austria GPRed Bull Ring
30 August 2020Great Britain GPSilverstone
13 September 2020San Marino E Riviera di Rimini GPMisano World Circuit Marco Simoncelli
27 September 2020Aragon GPMotorLand Aragòn
4 October 2020Thailand GPChang International Circuit
18 October 2020Japan GPTwin Ring Motegi
25 October 2020Australia GPPhilip Island
1 November 2020Malaysia GPSepang International Circuit
15 November 2020Valencia GPRicardo Tormo Circuit

Il Calendario MotoGP 2020: modifiche e aggiornamenti

Dorna, il rights holder del Campionato del Mondo MotoGP, ha pubblicato le date per il Calendario MotoGP 2020.

Ci sono due importanti modifiche al layout del Mondiale, che quest’anno conterà 20 gare anzichè le tradizionali 19 del calendario MotoGP 2019.

La prima è senza dubbio il ritorno del Gran Premio di Finlandia, dopo un’assenza durata ben 39 anni. Rossi, Dovizioso Marquez e il resto della griglia MotoGP, insieme alle classi Moto2 e Moto3, torneranno sul suolo scandinavo -e precisamente sull’asfalto del Kymiring- il 10, 11 e 12 Luglio 2020.

Il secondo cambiamento, dovuto all’introduzione della gara finlandese, è lo spostamento del Gran Premio di Tailandia all’inizio del Mondiale. Il Gran Premio di Buriram diventa ora la seconda gara della stagione, subito dopo l’apertura delle danze nella notte di Losail l’8 Marzo 2020.

Le gare più tradizionali, come Mugello, Jerez, Assen e via discorrendo mantengono più o meno il loro posto all’interno del calendario MotoGP, con la parte europea del Campionato che inizierà nel sud della Spagna il 3 Maggio per poi spostarsi come di consueto in Francia, Italia, Catalogna e Germania.

Potete consultare il calendario completo della stagione MotoGP 2020 nella tabella qui sotto, o potete scaricare il calendario in formato PDF con il pulsante in fondo. Come sempre, per informazioni sulle sponsorizzazioni in MotoGP e per il VIP Village, non esitate a contattarci tramite il nostro sito internet o all’indirizzo info@rtrsports.com

MotoGP Calendario 2020

8 March 2020Qatar GPLosail International Circuit
22 March 2020Thailand GPChang International Circuit
5 April 2020Americas GPCircuit of the Americs
19 April 2020Argentina GPTermas de Rio Hondo
3 May 2020Spain GPCircuito de Jerez
17 May 2020France GPLe Mans
31 May 2020Italy GPAutodromo del Mugello
7 June 2020Catalunya GPBarcelona – Catalunya
21 June 2020Germany GPSachsenring
28 June 2020Netherlands GPTT Circuit Assen
12 July 2020Finland GPKymiRing
09 August 2020Czech Republic GPAutodrom Brno
16 August 2020Austria GPRed Bull Ring
30 August 2020Great Britain GPSilverstone
13 September 2020San Marino E Riviera di Rimini GPMisano World Circuit Marco Simoncelli
4 October 2020Aragon GPMotorLand Aragòn
18 October 2020Japan GPTwin Ring Motegi
25 October 2020Australia GPPhilip Island
1 November 2020Malaysia GPSepang International Circuit
15 November 2020Valencia GPRicardo Tormo Circuit

Calendario 2020: un regalo per gli sponsor MotoGP

Oltre all’importantissimo livello sportivo, ci sono due ordini di considerazioni da fare per chi, come noi, lavora in una agenzia di sponsorizzazioni MotoGP.

La prima considerazione è senza dubbio che l’allungamento del calendario comporta un immediato beneficio per gli sponsor della MotoGP e delle serie inferiori. Banalizzando, chi prima vedeva il proprio marchio sulla motocicletta per 19 Gran Premi, ora lo farà per 20 weekend. Una gara in più corrisponde infatti ad una possibilità di visibilità superiore per i partner di circa il 5%: maggiore esposizione, maggiore awareness e maggiori benefici.

Non è, a tal proposito, neppure irrilevante considerare che la gara finlandese attirerà su di sé non solo gli occhi di appassionati e addetti ai lavori ma, come sempre capita alle nuove introduzioni di calendario, anche a quelli dei tifosi meno sfegatati e dei semplici curiosi, incrementando certamente quel 5% sopra menzionato. Sarà inoltre interessante valutare come il territorio scandinavo reagirà al ritorno del paddock, aprendo la possibilità a nuovi mercati B2B e B2C per marchi e aziende sponsor.

Nuovi circuiti, nuovi target, nuove opportunità

La seconda considerazione rispetto all’allungamento del Calendario MotoGP 2020 è quella di una nuova geografia dei campionati del motorsport. È un discorso più volte affrontato sulle pagine di questo blog, ma che merita sempre attenzione. Nel 2020 saranno più di un terzo le gare che il motomondiale correrà su piste esterne all’Europa -Australia,Qatar,Stati Uniti, Argentina, Giappone, Tailandia, Malesia-, numero destinato ad aumentare con il Gran Premio di Indonesia MotoGP previsto per il 2021.

È evidente che il baricentro del campionato, ma lo stesso discorso vale ad esempio per la Formula 1, si sta sempre più allargando verso la parte asiatica del nostro globo, andando a raggiungere quei paesi degli Emirati e del sud est come Indonesia, Tailandia, Malesia, Vietnam (per la F1) affamati di motori e con economie galoppanti. Questa non è solo un’opportunità per ampliare gli orizzonti commerciali degli sponsor MotoGP già presenti ma, come è evidente, per attrarre nuovi investitori e nuovi pubblici cui fino ad oggi è sempre mancato il coinvolgimento diretto.

Insomma, benvenuti nel nuovo mondo.

Come sempre, per informazioni sulle sponsorizzazioni in MotoGP e per il VIP Village, non esitate a contattarci tramite il nostro sito internet o all’indirizzo info@rtrsports.com

Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

lista-sponsor