In MotoGP

rossi

Anche Valentino Rossi attende con molta curiosità il Gran Premio di Silverstone. Il pilota italiano, costretto ad un ruolo di secondo piano nel corso di questa stagione, caratterizzata sinora dal trio iberico formato da Marquez, Pedrosa e Lorenzo, non nasconde i suoi propositi di rivalsa. Rafforzati anche dalle ottime sensazioni destate in lui dalla pista, espresse nel corso delle interviste, con le sue curve veloci e l’asfalto largo. Propositi che Vale vorrebbe rafforzare immediatamente dando vita a buone qualifiche che lo facciano rimanere davanti coi migliori, per poi giocarsi tutte le sue carte in gara.

Onore al merito

Anche Rossi si inchina alla straordinaria stagione di Marc Marquez, l’attuale capofila della classifica mondiale, ricordando che nel raffronto tra la prima stagione in 500 dei due, lo spagnolo lo batte dall’alto delle cinque vittorie inanellate, contro la doppietta che distinse il suo esordio. Senza contare che Marquez ha collezionato sinora dieci podi, pur mancando ancora sei gare alla fine della stagione.

“A Brno speravo di fare meglio. Qui voglio stare con i migliori e credo che non siamo lontani. Questa pista fa per noi” – Rossi[/pullquote1] Valentino Rossi si è poi soffermato a lungo sul circuito inglese, che nella storia familiare riveste una importanza del tutto particolare. Proprio a Silverstone, infatti, il padre Graziano vide tramontare nel corso del 1979 la possibilità di trionfare nel motomondiale, cadendo con la sua Morbidelli proprio mentre si trovava in testa alla gara, lasciando sull’asfalto inglese i sogni di gloria.

Un circuito che nonostante il precedente del padre è stato definito grandissimo da Valentino, che ha aggiunto che per lui il gran premio di quest’anno è una sorta di vernice, in considerazione del fatto che nel 2010 è stato costretto a vedere la gara in televisione, mentre negli ultimi due anni il mezzo tecnico non gli consentiva di giocare le sue carte per la vittoria.

Sarà anche la prima volta per il pesarese in sella ad una Yamaha su un circuito al quale si presenta con spirito di rivalsa per i due quarti posti degli ultimi week end. E che, con le sue caratteristiche di pista vecchio stile, potrebbe premiare la sua moto.

Redazione RTR Sports
Picture from the web

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
FacebooktwitterredditpinterestlinkedinmailFacebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

marc-marquez-portrait