In Sponsorizzazioni Sportive

motogp_sponsorship-rtrPerché elemosinare la loro attenzione se puoi essere adorato dai tuoi clienti?

Non ha senso interrompere qualcuno e provare a catturare la sua attenzione quando il tuo marchio può essere incorporato in quello che vuole guardare e che gli piace. La sponsorizzazione funziona esattamente così.

La pubblicità non solo impedisce al pubblico di guardare quello che ha scelto (ad esempio un film) ma gli mostra prodotti e servizi di cui la maggior parte delle volte non ha bisogno.

Pubblicità e Brand Awareness

Va bene per la Brand Awareness ti verrebbe da dire…ma sei sicuro che queste continue interruzioni non generino risentimento tra quelli che, non avendolo richiesto, sono costretti all’infinito a sorbirsi spot di polizze assicurative, biscotti, automobili, pacchetti vacanze e servizi funebri -guardate se non ci credete questo spot https://www.youtube.com/watch?v=XxDD_qvFqvM – a cui non sono interessati al momento?

Perché è oramai passato il concetto che solo il 3% dei telespettatori è pronto ad acquistare https://stickybranding.com/3-rule-engage-customers-before-they-need-your-services/

Quindi se solo il 3% di quelli che guardano il vs spot sono alla ricerca del vostro prodotto il 97% delle persone non trovano il commercial rilevante, magari si alzano e vanno a bere un bicchiere d’acqua, fanno una telefonata o un salto in bagno…

Permesso?

Hai mai pensato che quando si entra a casa o nella vita di qualcuno è buona norma bussare alla porta e chiedere permesso? E che forse meno invasivo sei, meglio è? Ovviamente questo non è il modo in cui l’Adv. opera ed è per questo che è finita la lunga storia d’amore tra il grande pubblico e gli spot pubblicitari.

Anche il relativamente giovane settore del Digital Adv ha dei problemi ed è per questo che le aziende più capaci a livello di marketing stanno cercando di fare più efficienza, leggete quello che dice il gran Capo di P&G al riguardo. http://www.thedrum.com/news/2018/03/06/marc-pritchard-says-pg-will-soon-have-slashed-wasted-digital-media-spend-50

Come possiamo affrontare questa situazione?

Come possiamo comunicare in modo efficace ed efficiente senza sprecare tempo, denaro e fatica? Certamente posizionando il tuo Marchio dov’è concentrata al 100% l’attenzione del consumatore!

Quindi in spettacoli che ha deciso di vedere, che gradisce e appezza al punto di dedicarvi il suo tempo..

Se lo facciamo lo spettatore collegherà il nostro brand a qualcosa che gli piace e che essendo associato con uno spettacolo per lui rilevante verrà percepito come positivo
Mostreremo solo il brand e non proveremo a vendergli niente, (sappiamo anche che solo 3 su 100 sono pronti ad acquistare) ma costruiremo una relazione al fine di sviluppare una preferenza per il nostro marchio che  porterà i 97 di cui  sopra a tenere in consoderazione i nostri prodotti quando ne avranno bisogno.
Di fatto ingaggeremo il ns target senza interromperlo prima che avra’ bisogno di noi, ci faremo conoscere senza essere invadenti, gli saremo accanto in un momento piacevole, diverremo familiari prima e preferiti poi, fino a divenire la loro scelta allorche’ avendo un bisogno dovranno soddisfarlo, scegliendo il ns prodotto invece di quello della concorrenza.

Avete un amico che vende abbigliamento e, oggi, avete bisogno di una camicia. È molto probabile che andrete da lui prima di considerare delle alternative

Concludendo

Sponsorizzando sarete riconosciuti e associati a qualcosa che il vostro target apprezza. Il target ricorderà il tuo marchio quando avrà bisogno di comprare il bene o servizio che esso produce o eroga.  Così facendo non vi rivolgerete al solo 3% che ha un bisogno urgente da soddisfare ma parlerete a tutte le persone che potenzialmente avranno bisogno in futuro di quello che fate. Costruirete quindi una relazione basata sulla passione condivisa che porta alla fiducia per marchio e prodotti che alla fine risulteranno in un incremento delle vendite: ecco come funziona la sponsorizzazione.

Cliccando questo link potete consultare un’interessante ricerca che approfondisce il legame tra sponsorizzazione ed effetto sulle vendite. All’interno del pezzo trovate anche un link per scaricare un abstract di una ricerca sul tema.

Se avete voglia di parlare di sponsorizzazioni e volete informazioni dettagliate sul marketing sportivo e su come questo possa essere utilizzato dalla vostra azienda non esitate a contattarci a info@rtrsports.com .

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
FacebooktwitterredditpinterestlinkedinmailFacebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

sponsor-motogpsponsorizzazione e scandali sportivi