In Sponsorizzazioni Sportive

Devo parlare con una società specializzata in licenze sportive o posso confidare su google e il fai da te?

Questa è una bella domanda e meno male che avete questo dubbio. Avete comprato qualcosa ultimamente? Una racchetta da tennis, uno schermo TV HD o un’asciugatrice? Immagino che se non siete un ex tennista professionista o un esperto di elettronica di consumo avete fatto delle ricerche in rete e poi chiesto a qualcuno con delle competenze specifiche.

In questo campo, ovvero quello del “prendere una decisione informata”, solo un’eccezione è accettata e si applica ai politici italiani: se sei un politico italiano puoi decidere e fare tutto anche se non sai niente. Tuttavia, se state leggendo questa pagina, è molto probabile che voi non siate un politico italiano, di cui comunque dubito sulle capacità di lettura ed eloquio.

Detto questo, chiedere a qualcuno è fondamentale perché se è facile avvicinarsi direttamente alla fonte, è ancora più facile ottenere una risposta parziale.

Un’agenzia può fornirvi una serie di soluzioni e darvi un progetto su misura scegliendo il marchio che fa esattamente per voi. Questo è il motivo per cui è consigliabile chiedere una consulenza prima di iniziare il progetto di licenza. Attenzione però a quelle agenzie che hanno solo i loro prodotti da vendere, soprattutto se i suddetti prodotti hanno un’esclusività a loro favore, perché è altamente probabile che quell’agenzia stia pagando una grossa somma ai proprietari dei marchi e quindi si trovi nella posizione di “dover vendere” per recuperare tali costi.

Alcune delle attività in cui un’agenzia di licenze sportive ben strutturata vi aiuterà, sono:

  • selezione dei marchi che meglio si adattano a voi, mostrando allo stesso tempo diverse alternative e sottolineando pro e contro di ciascuna
  • stabilire il giusto valore da dare come minimo garantito
  • Supporto per ottenere il miglior accordo commerciale
  • Stabilire quali diritti di marketing vi occorrono per svolgere tutte le attività di comunicazione necessarie a portare avanti il ​​progetto
  • supporto, se richiesto , ad implementare alcune delle vostre attività promozionali.

L’agenzia inoltre vi aiuterà a cogliere le opportunità B2B

Per esempio. Avete chiuso un accordo di licenza con una squadra che ha diversi sponsor (state producendo un articolo con i colori della squadra e uno degli altri partner del team è in procinto di attivare un’operazione promozionale. Il vostro articolo potrebbe essere usato come premio e noi faremo in modo che sappiate che esiste tale attività promozionale e gestiremo il contatto con le altre aziende per darvi l’opportunità di fornire i premi).

In poche parole

Quando si è malati si va dal medico, se si ha bisogno di risolvere un problema legale ci si reca da un avvocato quindi è normale che, se avete bisogno di esplorare il settore delle licenze, dopo aver guardato la rete per un po’, è raccomandabile parlare con qualcuno che sa cosa sta facendo.

Scegliete un esperto del settore che vi interessa, nessuno sa tutto

Dividete i marchi a cui siete potenzialmente interessati per macroaree: entertainment, sport o in qualsiasi altro settore e poi andate giù in verticale. L’intrattenimento può comprendere, solo per citare un paio di categorie, musica, film, teatro, stand up comedy e così via.

Lo sport (che può essere considerato parte dell’intrattenimento) può essere suddiviso in una miriade di categorie. Una per ogni sport, con diverse agenzie specializzate in questi sport ad occuparsi delle rispettive licenze.

Un’agenzia che sa tutto sul nuoto forse non ha alcun know-how sul motorsport o sulla vela e così via. Controllate quindi i trascorsi dell’agenzia, case histories e progetti passati. E solo allora scegliete l’esperto nel settore che vi interessa per partire con il piede giusto.

Questi settori sono molto particolari e solo chi ha molta esperienza può aiutarvi a evitare alcuni errori. È una sorta di assicurazione sul successo del progetto che vale la pena esaminare. Più informazioni raccogliete prima di iniziare e meglio è. Ci sono sempre superiori a cui rendere conto e agire con prudenza è imperativo.

Nel frattempo diamo uno sguardo a ciò che noi di RTR Sports Marketing abbiamo fatto nell’ambito del motorsport. Ecco una selezione di alcuni progetti che abbiamo realizzato con Team, aziende e testimonial quali Williams F1, Piaggio, Valentino Rossi, Marc Marquez, Jorge Lorenzo e Dorna ( MotoGP) solo per citarne alcuni.

Se avete voglia di parlare di marketing sportivo, licenze e sport motoristici o MotoGP siamo sempre disponibili su info@rtrsports.com

 

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt