In Calcio, Marketing, Marketing Sportivo, Sponsor, Sport News, Sports Marketing, Sports Partnership
Roberto Baggio Bologna

Roberto Baggio Bologna

Nel campionato di calcio di serie A sta per saltare un’altra panchina, quella del Bologna. Sono sempre più insistenti le voci che vorrebbero il presidente Guaraldi intenzionato ad esonerare Pioli, ancora prima della partita tra Bologna e Genoa prevista per domenica pomeriggio.

Per la sostituzione di Pioli il Bologna aveva pensato in prima istanza a Gianfranco Zola, ma l’ex tecnico del Watford sembra non essere convito da una ripartenza immediata dopo le dimissioni dal club inglese, e cercherebbe comunque di restare oltremanica, dove si parla di lui per la panchina del West Bronwich Albion.

E’ spuntata dunque una ipotesi che porta da un nome molto amato dal pubblico rossoblù e con un grande carisma, quello di Roberto Baggio. Il ” Codino ” è stato un giocatore del Bologna nella stagione 1997/98 lasciando un grande ricordo sotto le Due Torri. Un primo incontro tra Guaraldi e Baggio è avvenuto a cena, e sembra che l’ex azzurro abbia manifestato l’intenzione di accettare, anche se non è ancora chiaro se da parte di Guaraldi si trattava di un primo sondaggio o della proposta di un accordo.

La decisione dell’esonero di Pioli arriva a seguito di un periodo negativo della squadra rossoblù culminato nella disfatta di domenica scorsa a Firenze, dove oltre al punteggio, gli uomini in campo non sono apparsi nemmeno vogliosi di evitare la sconfitta. Dopo questa partita è arrivato anche il rifiuto da parte dei giocatori di andare in ritiro come richiesto dalla dirigenza, che si è trovata così ad essere sconfessata. Le voci di un esonero si erano dunque fatte più pressanti, ma si pensava che a Pioli fosse concesso almeno un ultimo tentativo nella gara casalinga contro il Grifone, ma a quanto pare la dirigenza bolognese ha fretta di concluder.

Sicuramente l’arrivo sulla panchina di Roberto Baggio dare riporterebbe grande entusiasmo intorno alla squadra, facendo intravedere un futuro diverso, ma Guaraldi sa bene che nella prossima sessione invernale di calciomercato saranno necessari alcuni interventi di rafforzamento della rosa. Nel caso in cui Pioli fosse esonerato e non si conoscesse ancora il nome del sostituto, è molto probabile che domenica la gestione della squadra sia affidata a PaoloMagnani, allenatore della formazione allievi bolognese. Nelle scorse settimane si era parlato anche di altri tecnici come Cosmi e Ballardini e di due “cavalli di ritorno” come Malesani e Colomba.

In attesa che si definiscano gli accordi sul sostituto di Pioli, è probabile che il Bologna nomini come allenatore per una partita Paolo Magnani.

Redazione RTR Sports
Pictures from the web

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
esteban gutierrezMichael-Schumacher