In Formula 1, Marketing, Marketing Sportivo, Motorsport, Sponsorizzazioni Sportive, Sport News, Sports Marketing, Sports Partnership
scuderia-ferrari

scuderia-ferrari

Nell’epoca della tecnologia, dei social network e della condivisione, anche un mito della tradizione come la Ferrari si adegua e, per scegliere il nome ufficiale da dare alla vettura che affronterà la prossima stagione di Formula 1, si rivolge direttamente ai tifosi.

Per la prima volta nella sua lunga e gloriosa storia, la Ferrari ha proposto ai suoi tifosi di tutto il mondo un’iniziativa che, attraverso il sito internet ufficiale ferrari.com e i canali Facebook e Twitter della scuderia di Maranello, invita a votare la propria preferenza su come battezzare l’auto con cui Alonso e Raikkonen andranno a caccia del prossimo Mondiale.

Cinque la proposte tra le quali scegliere: F14 T, F14 Maranello, F14 Scuderia, F166 Turbo, F61. Per sapere quale sarà il più votato, bisognerà attendere il 24 gennaio, quando, alle 12.30 verranno resi noti i risultati. Il giorno successivo, poi, sarà la volta del disvelamento della vettura che, ancora una volta, utilizzerà la tecnologia per mostrare, attraverso una serie di contenuti multimediali, le principali novità tecniche.

Sempre il 25 gennaio, verrà anche pubblicato un video in cui il team principal Stefano Domenicali e i piloti Raikkonen e Alonso risponderanno alle domande poste loro dai tifosi che, fin da ora, possono lasciare i propri interrogativi usando gli hashtag #askStefano, #askAlo e #askKimi.

Visto il filo diretto creato con i tifosi, qualcuno ha provato a fare un passo in più, proponendo di dedicare la prossima Ferrari a Schumacher, il campione tedesco che ha segnato la storia del Cavallino Rampante negli anni recenti e che, oggi, è ancora in coma all’ospedale di Grenoble. L’idea è quella di aggiungere, dopo il nome ufficiale che verrà scelto, la sigla MS, formata dalle iniziali del nome di Michael Schumacher. In fondo, si tratterebbero di due sole, piccole, lettere, che avrebbero, però, un enorme significato. Per ringraziare un uomo a cui tutti i tifosi della Ferrari, al di là del suo ritorno in F1 al volante di una Mercedes, saranno eternamente legati e riconoscenti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
Leon-Camierlebron-james