In Formula 1

alonso_malesiaFernando Alonso ha superato ieri gli esami medici obbligatori nella famosa università britannica di Cambridge: lo hanno riportato diversi quotidiani inglesi.  Il Telegraph, l’Observer e il Daily Mail hanno anche scritto che, siccome il pilota McLaren-Honda si è offerto di tornare al posto di guida in Malesia il prossimo weekend, come prima cosa dovrà soddisfare i tre medici incaricati dalla FIA.

Questo consentirà ad Alonso, 33 anni, di arrivare presto in Malesia questa settimana, ora che è passato più di un mese dal suo misterioso incidente a Barcellona seguito dalla relativa degenza ospedaliera.

Una volta a Kuala Lumpur dovrà sostenere con il medico FIA, Jean-Charles Piette, il ‘test d’impatto’, in cui le attuali capacità cognitive e le reazioni del pilota saranno comparate ai suoi risultati ‘di controllo’ precedenti.

I quotidiani hanno aggiunto che Alonso dovrà avere anche l’ok del medico del circuito di Sepang.
Sabato scorso il suo manager Luis Garcia-Abad aveva dichiarato ai media spagnoli: “Fernando sarà presente in Malesia”. Al quotidano AS sports ha anche riferito: “Fernando sta bene e sicuramente passerà i test, è una mera formalità”

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recommended Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
mercedes-inlinenurburgring f1