In Formula 1

f1-nurburgring-aerial-inlineIl Manager di Sebastian Vettel ha negato il fatto che il campione del mondo in carica sia coinvolto in un possibile buyout di Nurburgring.

Vista l’incertezza sulla futura location per il GP di Germania, la settimana scorsa si leggeva che Bernie Ecclestone, chief executive di F1, non era più candidato per comprarlo. Ecclestone aveva confermato nel mese di gennaio di aver fatto un’offerta per la pista che si trova in difficoltà finanziarie. “Vogliamo assicurarci che ci sia una gara di Formula 1 in Germania, ogni anno , in futuro , ” aveva detto. Ma la scorsa settimana , è emerso che Ecclestone non era più tra gli ultimi candidati; infatti nella corsa per acquistare Nurburing ci sono società di Dusseldorf e degli Stati Uniti, e una società di private equity. Sport Bild ora riferisce che anche il pilota tedesco e campione del mondo Vettel potrebbe essere coinvolto in un tentativo di buyout. Ma l’agenzia di stampa austriaca APA ha citato il suo portavoce Britta Roeske ” Non c’è niente ( nel report ) ”
L’attuale processo di offerta si concluderà alla fine di marzo.

Redazione RTR
Picture from the web
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt