F1: Caterham, Fernandes vicino alla cessione?

 In Formula 1, Motorsport

caterham-f1Da quando il fondatore e principale investitore Tony Fernandes ha scritto sul suo profilo twitter che “la F1 non ha funzionato” tutti i canali di comunicazione della Caterham si sono zittiti. L’ultima notizia giunta dal team è quella riguardante il driver indonesiano Rio Haryanto, che effettuerà le libere di Silverstone di venerdì per la Caterham: dopo ciò, solo congetture.

“Sono molto contento di potere guidare per il Team a Silverstone -ha detto Haryanto, che già è alla guida della Caterham in GP2- Darò il 100% e cercherò di aiutare la squadra in ogni modo”.

Ma le chiacchiere nel paddock non mancano e più di un report lascia trapelare che Fernandes, oltre ad aver perso amore per la F1, è anche a corto di soldi e progetti da investire nella massima serie.

Il giornalista Roger Benoit avrebbe addirittura udito Fernandes, che è anche amministratore della Compagnia Low-cost Air Asia, dire che si confronterà con lo staff Caterham a Leafield nella giornata odierna.

Con ottime probabilità, continua Benoit, la Caterham verrà venduta a un consorzio di imprenditori arabi con base in Svizzera.

Altre fonti dicono che la cessione del Team verde sarà comunicata prima del Gran Premio di Silverstone, contemporaneamente alla notizia del ritorno del Team Boss Cyril Abiteboul, che tornerà con grande probabilità alla Renault.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici!
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt