F1: GP di Monza, iniziano le operazioni di salvatagggio

 In Formula 1

gp monza f1Ivan Capelli, a capo dell’organizzazione del Gran Premio d’Italia di F1, ha iniziato la sua battaglia per salvare lo storico GP brianzolo. Bernie Ecclestone ha già bollato la gara italiana come un clamoroso disastro commerciale e avvertendo che il circus dirà addio alla nostra penisola dopo il 2016. Non solo, ad aggravare la già complicata situazione, pare ancora ferma al palo l’aggiornamento della viabilità, al seguito delle mancate concessioni fiscali.

Ecclestone non ha avuto problemi a cancellare il GP di Germania all’inizio di quest’anno, sebbene la corsa tedesca fosse regolarmente in calendario da più di 60 anni.

Capelli ha dichiarato:” la cancellazione del Gran Premio di Germania è contemporaneamente una buona e una cattiva notizia. E’ cattiva perchè il GP è stato tolto dalla mappa nonostante fosse la corsa di casa della squadra campione del mondo e di Sebastian Vettel, che ha appena vinto on la Ferrari e che è stato quattro volte campione”

“Tuttavia è una buona notizia perchè buona parte di quelli che volevano andare a vedere il GP tedesco verranno da noi e spero davvero che potremo riempire le tribune”.

Capelli afferma poi che la prima cosa da fare sarà parlare con Bernie Ecclestone e cercare di fargli cambiare idea sul gran premio italiano, dal momento che fino ad ora il F1 Supremo pare fare orecchie da mercante.

Capelli, pilota di F1 fra gli anni 80 e gli anni 90, ha rivelato alla stampa che l’incontro con il capo inglese della F1 si terrà a Monaco fra circa un mese, in occasione del GP del principato.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici!
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
Hamilton_2015susie_f1