In Formula 1, Marketing Sportivo, Sport News, Sports Marketing

Il rinnovo di tre anni con le Frecce d’Argento per 100 Milioni di Sterline del pilota anglo-caraibico è il contratto più imponente di sempre dello sport britannico

Lewis Hamilton è pronto a firmare un rinnovo di contratto da 100 Milioni di Sterline con Mercedes: il più grande accordo sportivo mai firmato da un inglese. Il trentenne terminerà così una contrattazione di quasi 12 mesi che lo porterà a rimanere alla squadra di Stoccarda sino al 2018.

Hamilton, due volte Campione del Mondo di F1, guadagnerà poco più di 30 Milioni all’anno, esclusi i bonus. Neppure questa cifra stratosferica comunque gli consentirà di superare il rivale e collega Sebastian Vettel, che guadagna £50 Milioni a stagione dalla Ferrari.

lewis-hamilton-podium-australian-grand-prix-2015

Hamilton ha rinegoziato il contratto da solo, un processo che lo stesso pilota ha definito come una “grandissima rottura di scatole”, e dovrebbe essere pronto ad annunciare il rinnovo durante il weekend della F1 a MonteCarlo -dove abita- dal 21 al 24 Maggio.

L’iter contrattuale doveva in teoria essere completato già a dicembre, ma i tempi sono stati allungati dalla volontà di Hamilton di dedicarsi ad altri progetti, come un suo marchio di abbigliamento e di gioielleria.

Dopo essere arrivato secondo dietro al compagno di squadra Nico Rosberg nel GP di Spagna, Hamilton ci ha tenuto a precisare che il percorso di rinnovo non è mai stato in discussione, nonostante alcune voci dei media. Il britannico ha ancora 20 punti di vantaggio nel Campionato 2015, e il nuovo contratto non potrà che ampliare la già straordinaria fama di cui gode il pilota.

Sir Sterling Moss, leggenda del racing, ha negli scorsi giorni predetto che Hamilton vincerà almeno cinque o sei titoli iridati e che il rinnovo di contratto con le frecce d’argento sarà probabilmente la chiave per giungere al quarto titolo entro il 2018. Gli ultimi tre anni hanno contribuito a fare del pilota anglo caraibico un’icona dello sport internazionale, forse il primo della storia della Formula 1 ad emergere come una vera e propria celebrità globale del Jet-Set.

lewis-hamilton-and-his-original-1966-shelby-cobra-427_100509269_l

Hamilton possiede case a Montecarlo, Los Angeles, in Colorado e Florida, che visita quasi settimanalmente a bordo del suo jet Challenger 605 rosso fiammante, dal valore di $31 Milioni e che costa, stando ai report, più di $2500 all’ora.

Oltre ad un gran numero di Mercedes di lusso, fra cui la AMG Black, la sua collezione personale di auto si è arricchita nelle ultime settimane di una Ferrari LaFerrari in edizione limitata e una Pagani Zonda 760 Lh (dal valore di 1,2 Milioni). Una McLaren P1 è inoltre stata consegnata al suo garage di MonteCarlo, mentre una Shelby Cobra GT 500 vintage del 1976 è parcheggiata nel vialetto della sua villa in California.

Auto e proprietà immobiliari hanno contributo ad innalzare il valore del “Brand Hamilton“, che ogni giorno viene seguito e curato da un team di esperti e specialisti del mondo del marketing e della comunicazione: Hamilton viaggia sempre con un personal Stylist e la sua vita è documentata quotidianamente dall’amico, DJ e fotografo Spinz Beats.

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recommended Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
etihad-washington