In Formula 1, Motorsport
nico-hulkenberg

nico-hulkenberg

Nulla è ancora certo ma quelle che fino a pochi giorni fa erano semplici voci oggi paiono assumere sempre più le sembianze di mezze verità. Ciò che scuote gli animi in queste settimane in Formula 1 è il gran finale di stagione che sia Sauber che Lotus stanno mettendo a segno, con i rispettivi piloti che hanno azionato un intrigante effetto domino. Ha già fatto scalpore la conferma del ritorno di Raikkonen in Ferrari, che pone automaticamente Massa sul mercato -a dire il vero povero d’offerte per lui- e ora pare che anche Nico Hulkenberg sia pronto a vestire una nuova divisa. Proprio nel tedesco la Lotus avrebbe trovato il sostituto ideale per l’ormai ex Kimi.

Tutto ciò però non può che rappresentare una pessima notizia per Felipe Massa che, stando alle previsioni di mercato, avrebbe voluto aggregarsi proprio al team inglese. Questo potrà dunque contare su di un’ottima coppia il prossimo anno, con Grosjean, arrivato terzo nel GP di Suzuka, e il coriaceo Nico “Hulk”, il cui valore e carattere sono stati messi in evidenza sia in Giappone che in Corea, creando non pochi problemi alla Ferrari. La scelta che la Lotus pare intenzionata a compiere impedirebbe un futuro in squadra come primo pilota anche all’italiano Davide Valsecchi, che attualmente ricopre il ruolo di pilota di riserva.

Come tutti gli appassionati di Formula 1 e di Ferrari nello specifico sanno, Felipe Massa saluterà la “Rossa” al termine del 2013, consentendo alla casa italiana di mettere in piedi una coppia davvero incredibile e competitiva, nella speranza di colmare lo svantaggio con Red Bull. Se la Lotus però non ha più posti vacanti, l’unica opzione che si porrebbe dinanzi a Felipe sarebbe quella di tentare il tutto per tutto con la Force India, dove la situazione non è di certo delle più chiare. Qui infatti occorre comprendere quale sarà il futuro di Adrian Sutil, senza un contratto per il 2014, al quale Massa potrebbe sostituirsi. Ad ogni pare difficile ipotizzare una F1 2014 priva di Massa, anche se al momento a regnare è soltanto l’incertezza.

Redazione RTR Sports
Pictures from the web

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
dani pedrosa malesiaMotorshow 2013