F1: Jean Todt conferma “uno o due nuovi team in arrivo”

 In Formula 1

raikkonen ferrari 2015Jean Todt pare essere fiducioso che uno o due nuovi team arrivino ad arricchire la griglia del Campionato del mondo di Formula 1. Nonostante il ritorno della Caterham ad Abu Dhabi, il collasso finanziario degli ultimi team dello schieramento aveva dato ampio respiro a voci di crisi all’interno del paddock della F1, ridottosi da 22 a 18 macchine.

I team principali avevano immediatamente avanzato la richiesta di potere schierare una terza macchina, così da rinfoltire la griglia, ma si erano sentiti rispondere picche dallo stesso Todt, che aveva dichiarato “18 macchine sono più che sufficienti per il momento”.

“Arriverà un nuovo Team (il Team Haas) nel 2016, quindi male che vada vedremo 18 macchine nel 2015 e 20 nel 2016 -ha dichiarato il Presidente della FIA a SpeedWeek – Inoltre, potrebbero arrivare uno o due team nuovi, staremo a vedere. Certo, per convincerli del tutto sarebbe meglio potergli garantire costi di gestione più bassi”.

Ciononostante, Todt non vuole dare troppa importanza a quanto accaduto nel finale di stagione agli ultimi Team: “Sia chiaro, sono dispiaciuto per quello che è successo a Caterham e Marussia, ma non dobbiamo dimenticarci che queste cose sono sempre successe. E’ parte dello sport”

Toto Wolff, Team Principal Mercedes, ha dichiarato a Maxim: “io penso che fino a quando il gruppo storico dei Team sarà compatto e coeso, non ci saranno problemi per il circus. I Nuovi team vanno e vengono, ma c’è un nocciolo duro che è qui da sempre. E che credo lo sarà per sempre. Questo non va dimenticato.”

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici!
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
pascal wehrlein mercedes f1alonso button mclaren 2015