In Formula 1

Luca-di-Montezemolo-Jules-Bianchi-001Jules Bianchi era in corsa per un posto in rosso per il 2015. E’ quello che spiega l’ormai ex presidente di Ferrari Luca Cordero di Montezemolo, in un’intervista rilasciata al salone nautico di Genova, che si è ovviamente detto molto dispiaciuto per quanto accaduto al promettente pilota della Ferrari Academy.

“Questo ragazzo era nato e cresciuto con noi, a lui pensavamo come al nostro pilota del futuro” ha detto Montezemolo. “Se -come penso che succederà- la Ferrari dovesse schierare tre vetture l’anno prossimo, una sarebbe certamente stata sua e siamo certi che lui sarebbe stato perfetto per gli anni a venire”.

“Mi auguro solo che arrivino buone notizie al più presto. Sfortunatamente si parla di sicurezza solo quando avvengono delle tragedie, ed è chiaro che a Suzuka qualcosa è andato storto e che qualcosa deve essere cambiato”.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recommended Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
Jules Bianchi Marussiafernando alonso mclaren