In Formula 1, Motorsport

marco-mattiacci-formula-1-2014Luca di Montezemolo ha minimizzato i rumours che vogliono Marco Mattiacci come un semplice tappabuchi al vertice del team Ferrari. Si era ipotizzato che Gerhard Berger o Ross Brawn fossero i successori più appetibili a lungo termine di Domenicali, dopo le sue immediate dimissioni. Flavio Briatore se ne è già tirato fuori. “Ho un altro lavoro” ha detto al quotidiano La Repubblica. Tuttavia il presidente di Ferrari, Montezemolo ha smentito tutto, insistendo sul fatto che Mattiacci è l’uomo designato per quell’incarico.

“Inizierà a fare la differenza al GP di Cina” ha riferito Ansa.”Resterà al timone per un lungo periodo. Ho anche intenzione di essere più vicino alla squadra durante questa transizione, assumendo un ruolo più concreto fino a quando Marco imparerà ogni cosa,” ha aggiunto Montezemolo.

Briatore, l’ex boss del team Renault, ha dichiarato di sostenere l’uscita di Domenicali. “Avevano bisogno di una scossa”, ha detto a La Gazzetta dello Sport. “Non si può continuare a dire ‘stiamo cercando di guardare avanti per il prossimo anno’. Stefano è un gran lavoratore, ma la F1 è una competizione e sono i risultati quelli che contano. Non ci possono essere scuse quando si dispone di un pilota bravo come Alonso“, ha aggiunto.  Flavio Briatore ha anche sminuito le critiche riguardanti la fatica di Mattiacci nel paddock di F1 a causa della sua poca esperienza. “Quando sono arrivato alla Benetton”, riporta Repubblica, ” vendevo t-shirt. Lui sta vendendo Ferrari.”

Redazione RTR
Picture from the web
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
mick_schumacher