In Formula 1, Marketing, Marketing Sportivo, Motorsport, Sports Marketing, Sports Partnership
mclaren-sepang-esso

mclaren-sepang-esso

Due settimane fa a Melbourne, la McLaren aveva detto che il Main Sponsor Mobil, con cui il team si era presentato alla gara inaugurale della stagione, era semplicemente un “one-off”, ovverosia qualcosa che non si sarebbe ripetuto.

Il Team britannico, che non ha ancora trovato un’alternativa consistente alla dipartita del partner storico Vodafone, ha detto che il posizionamento di Mobil sulle carene serviva unicamente per festeggiare il 20ennale della partnership fra i due brand.

Ora, giunti in Malesia, sulle fiancate della McLaren appare il grande logo Esso, un altro brand ExxonMobil. Inoltre, sulla pista di Sepang la scuderia di Woking si presenterà anche con un nuovo musetto, nel tentativo di rincorrere quelle che Ron Dennis definisce come “ambizioni di successo”.

“Non siamo certo qui per arrivare secondi o terzi”, ha detto Dennis ai microfoni, aggiungendo anche che la monoposto ha guadagnato mezzo secondo sul giro.

Anche Jenson Button si è dichiarato soddisfatto del rendimento della nuova vettura “La macchina è esattamente come ce la aspettavamo. Siamo ancora un po’ indietro con il carico aerodinamico, ma se continuiamo a sviluppare la macchina con questo ritmo, presto potremmo riagganciare Mercedes”.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
schumi_getwellsoon