F1: Minardi avverte “Le macchine del 2014 sono pericolose”

 In Formula 1

L’ex boss del Team Minardi F1, Giancarlo Minardi, ha dichiarato in un’intervista che le auto del 2014 sono potenzialmente molto pericolose ma nessuno pare accorgersene. Dopo i primi Test di Jerez, Minardi ha puntato il dito contro i nuovi design delle vetture, specialmente nella parte frontale: “Tutti si stanno preoccupando dell’affidabilità o meno dei motori e se le vetture saranno o non performanti, ma nessuno sta facendo il punto sulla sicurezza”.

“Solo Adrian Newey -ha proseguito Minardi- ha posto il problema, ma neppure lui è stato ascoltato. Con i nuovi musetti, cosa succederebbe in caso di impatto? Tutte quelle punte e quelle sporgenze durante un incidente sono potenzialmente devastanti”

“E che dire delle batterie? Nessuno ha fatto notare che in caso di surriscaldamento possono generare scintille  e dare luogo ad incendi. Insomma, vorrei capire solo se tutto è sotto controllo da parte della FIA e se tutti quelli che lavorano per il circus sono stati adeguatamente formati”.

Minardi si riferisce nello specifico al nuovo sistema di luci montato sulle monoposto, che indica ai commissari se è sicuro o meno toccarla e rimuoverla, a seconda che il danno sia elettrico, meccanico o motoristico.

Redazione RTR Sports
Pictures from the web
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici!
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
Jenson-Button