In Formula 1, Motorshow, Motorsport

sparksDopo il tentativo – fallimentare- di applicare megafoni agli scarichi delle monoposto per fare aumentare il volume del rombo, il Circus sta pensando ad una nuova incredibile mossa per aumentare lo spettacolo.

Al Presidente Ferrari Luca di Montezemolo, uno dei più critici sulla carenza di spettacolo della massima seria dell’automobilismo, ha fatto eco ieri Kimi Raikkonen: “Sì, immagino che il rombo dei motori non sia più eccitante come una volta. Però se (noi in Ferrari) ricominciassimo a fare macchine capaci di vincere qualcosa, magari sarebbe tutto meno noioso”.

Meno polemico con il cavallino e più propositivo è stato invece il solito Fernando Alonso: “Forse potremmo rimettere il KERS sulle auto, e potremmo offrire più opzioni di gomme alle squadre più piccole, un po’ come succede in MotoGP. Insomma, ci sono tante cose buone che potremmo prendere da altri sport”.

Tuttavia, l’idea che verrà testata in questi giorni dalla Formula 1 è quella di riportare in auge le celebri “scintille” che illuminavano il retro delle vetture alla metà degli anni ’80. Le scintille, dovute allo sfregamento delle superfici di magnesio sull’asfalto, erano scomparse dalle competizioni quando le squadre erano state obbligate ad installare un fondo di legno sotto le auto.

Tuttavia, questo storico retaggio del racing che fu potrebbe ricomparire già dal Gran Premio dell’Austria di questo Weekend. Durante le prove libere del venerdì, sia la Ferrari di Raikkonen che la Mercedes di Nico Rosberg testeranno alcune placche di titanio che avranno l’unico proposito di divertire i fans con nuove, illuminanti, scintille.

Ma le evoluzioni a favore dello spettacolo non finiscono qui. Dopo il fallimentare “megafono” testato dalla Mercedes a Barcellona, sarà il turno della Ferrari di proporre soluzioni per rendere più aggressivo il sound del turbo. Già da Silverstone la casa di Maranello testerà un doppio scarico, che dovrebbe essere particolarmente rumoroso.

Chi vivrà, vedrà.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
f1-redbull-ring-crowd-inline