In Formula 1, Marketing, Marketing Sportivo, Motorsport, Sport News, Sports Marketing, Sports Partnership, Sports Writers

Sergio Perez

Sergio Perez è fiducioso che il suo Paese possa tornare nel calendario iridato già dal 2015.  Come previsto, il Gran Premio del Messico è stato escluso dal calendario 2014, confermato in settimana dalla FIA.

“Me lo aspettavo, la cosa non mi sorprende” – ha detto Perez ai giornalisti dopo l’annuncio del calendario “Ma sono convinto che si possa fare per il 2015. I messicani stanno lavorando bene e ora siamo molto più vicini all’inclusione di quanto non fossimo due mesi fa. Ho grosse speranze per l’anno prossimo”

All’inizio della stagione appena terminata, lo stesso Perez aveva dichiarato che il successo dei piloti messicani in F1 sarebbe stata la chiave per il futuro del GP del Messico. Una previsione nefasta, vista la stagione fallimentare dei piloti centroamericani, conclusasi con l’addio fra Perez e la McLaren e il possibile passaggio in Force India. Diciamo possibile perchè, mentre Nico Huklenberg è già stato firmato per l’anno a venire , nessuna conferma è arrivata per l’altro sedile della scuderia Anglo-indiana.

La stagione di Perez a Woking, con un quinto posto come miglior piazzamento, si è dimostrata fallimentare soprattuto per le altissime aspettative che “Checo” portava con sè.  “Sapevo di andare in una delle più grandi squadre sportive del mondo e certamente mi avevano messo tanta pressione addosso. Però sono arrivato al momento sbagliato, forse il più sbagliato della storia McLaren ed è stato un periodo molto duro”

Redazione RTR Sports
Pictures from the web
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
Roger federer moet Chandonkobe-messi-commercial-elite-daily