F1: Primo giorno di Raikkonen a Maranello. Antonio Spagnolo è il suo nuovo ingegnere

 In Formula 1, Marketing, Marketing Sportivo, Motorsport, Sponsorizzazioni Sportive, Sport News, Sports Marketing, Sports Partnership
raikkonen ferrari

raikkonen ferrari

Kimi Raikkonen è arrivato ieri mattina in visita a Maranello nella sede della Ferrari. Per il pilota finlandese si tratta del primo contatto dopo il ritorno nella scuderia del Cavallino Rampante. Raikkonen è stato a colloquio con Stefano Domenicali e con gli altri tecnici della scuderia Ferrari e nell’occasione si sarà certamente parlato dello sviluppo della nuova macchina con motore turbo che nel 2014 il pilota finlandese guiderà insieme a Fernando Alonso.

Per Raikkonen è stata anche l’occasione per poter salutare i vecchi amici che aveva in Ferrari all’epoca del suo primo approdo sulla ” rossa ” e anche l’ingegnere  Antonio Spagnolo, che nel 2014 sarà il capo della sua squadra durante i Gran Premi, mentre Andrea Stella, che aveva ricoperto lo stesso ruolo nel 2008, resterà accanto a Fernando Alonso. Spagnolo, che lavora in Ferrari dal 2005, dopo essere stato anche in Minardi, prenderà il posto di Rob Smedley che ha lasciato la scuderia di Maranello per andare alla Williams seguendo Felipe Massa.

Raikkonen, che nello scorso mese di novembre aveva dovuto sottoporsi ad un intervento chirurgico alla schiena per risolvere un problema presente fin dal 2001 ed acutizzatosi inell’ultimo anno, è apparso in forma, sorridente e forse un po’ meno ” Iceman ” di quattro anni fa quando si era consumato il suo addio alla scuderia di Maranello.

Per quanto riguarda la sua monoposto e la numerazione che dal prossimo anno sarà fissa per ogni pilota, Kimi Raikkonen ha scelto il 7, numero che non è apparso di frequente sulle monoposto del ” Cavallino “. Mentre Raikkonen dava un’occhiata alla nuova monoposto ed al motore turbo, Alonso era impegnato nelle prove al simulatore.

E proprio riguardo ad Alonso, continuano a circolare delle voci che lo vorrebbero in contatto con la McLaren, rinfocolate anche da una intervista di Ron Dennis, capo della scuderia britannica, per la quale Fernando Alonso ha corso in passato.

Redazione RTR Sports
Pictures from the web
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici!
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
Gennaro gattuso