In Formula 1
f1 red bull racing

f1 red bull racing

Finora il team Red Bull Racing ha trovato poco sostegno per quanto riguarda la richiesta di immediate modifiche alle regole per livellare il campionato.

Ferrari ha già chiarito il contenuto delle regole F1 per ora, soprattutto perché ha scavalcato Red Bull Racing e Williams per essere la seconda forza dietro il dominio di Mercedes AMG. “Il nostro compito è quello di attaccare Mercedes in pista,” ha detto il boss di Ferrari Maurizio Arrivabene, “non quello di cambiare le regole”.  Il boss di Mercedes Toto Wolff ha detto alla controparte di Red Bull di portare i loro lamenti al Muro del Pianto (“A Gerusalemme c’è un muro apposta per quelli che si vogliono lamentare”), e il campione del mondo Lewis Hamilton consiglia alla squadra dell’energy drink di “assumere persone migliori”.

Rob Smedley, capo ingegnere di Williams ha detto ad Auto Motor und Sport: “Ho lavorato per un team (Ferrari) che dominava. Ora è un altro (Mercedes) a farlo. E’ il risultato di un duro lavoro. Hanno fatto tutto bene, quindi chapeau.”

Un altro che non prova simpatia per la situazione di Red Bull è Bob Ferneley, il vice di Force India, le cui telefonate con richieste di aiuto finanziario alla fine dello scorso anno sono cadute nel vuoto. “Le quattro grandi squadre, tra cui Red Bull , sono state irremovibili, e ora sono quelli di Red Bull a essere probabilmente sotto pressione dai loro stessi proprietari “, riporta l’AAP.

“Le cose stanno così quindi benvenuti nel mondo reale”, ha aggiunto Fernley. “Non possiamo biasimare Mercedes per aver fatto un buon lavoro. Abbiamo tutti le stesse opportunità”. È interessante notare anche come Fernley abbia accennato quanto Red Bull stia sbagliando ad incolpare  non solo le regole di F1, ma anche Renault, loro fornitore di motori, per i suoi problemi.

“E’ tutta colpa di Renault?” ha chiesto. “La loro gemella (Toro Rosso) ha fatto una perfomance abbastanza buona (in Australia) e con due giovani ragazzi in macchina.”

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
giedo van der gardemarc marquez repsol honda motogp 2015