F1: Red Bull, Marko “Se le tribune sono vuote la colpa è del Circus”

 In Formula 1

f1 Red Bull Ring - AustriaF1: Red Bull sta lottando per riempire le tribune prima della sua seconda gara come promoter della Formula 1. L’anno scorso, la società dell’energy drink Red Bull in F1 ha raggiunto un tutto esaurito di 95.000 spettatori per la gara del Gran Premio d’Austria.

Ma l’agenzia di stampa locale APA sostiene che solo 60-70.000 spettatori sono attesi per la prossima settimana al Red Bull Ring.

Il gran capo di Red Bull Racing Helmut Marko non ha dubbi circa le ragioni di questo parziale insuccesso: “E ‘la situazione generale della Formula 1” ha detto in Canada. “Abbiamo questo incredibile predominio di Mercedes, che ha tolto qualunque tensione al campionato”.

Inoltre, secondo Marko,  l’attuale generazione di automobili non “spettacolare” o “rumorosa” abbastanza, nonostante i vertici della F1 si incontrino regolarmente per discutere di come rendere le vetture più veloci e la formula competitiva per il 2017.

Ma l’austriaco Marko ha insistito: “Si parla molto e si fa poco. La verità è che tutti pensano molto a come fare il proprio risultato e per niente a come si può fare il bene dello sport.”

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici!
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
gorsjean lotusImola-circuito-aerea