In Formula 1

f1-lotus-e22-launch-inlineNon partecipare ai test di Jerez la prossima settimana è una battuta d’arresto per la Lotus. Questa è l’opinione di Renault, fornitore dei motori del team, nonostante la Lotus stia invece dicendo che non sarà svantaggiata dall‘assenza a Jerez perché gli altri utilizzatori del motore francese – Red Bull, Toro Rosso e Caterham – saranno comunque nel sud della Spagna a raccogliere dati condivisi.

Tuttavia Rob White, direttore tecnico della Renault, ha detto che il ragionamento della Lotus non è del tutto corretto. “Il propulsore base è lo stesso per tutti i clienti,” ha riferito a Omnicorse, “e le informazioni saranno condivise. Ma ogni impianto è unico”, ha insistito.

“Certo, le simulazioni sono possibili,” ha aggiunto, “ma non si può capire tutto con le sole simulazioni.”

Redazione RTR Sports
 Picture from the web

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
McLaren-Mercedes-MP4-29-2f1-sauber-c33