In Formula 1

f1-lotus-e22-launch-inlineNon partecipare ai test di Jerez la prossima settimana è una battuta d’arresto per la Lotus. Questa è l’opinione di Renault, fornitore dei motori del team, nonostante la Lotus stia invece dicendo che non sarà svantaggiata dall‘assenza a Jerez perché gli altri utilizzatori del motore francese – Red Bull, Toro Rosso e Caterham – saranno comunque nel sud della Spagna a raccogliere dati condivisi.

Tuttavia Rob White, direttore tecnico della Renault, ha detto che il ragionamento della Lotus non è del tutto corretto. “Il propulsore base è lo stesso per tutti i clienti,” ha riferito a Omnicorse, “e le informazioni saranno condivise. Ma ogni impianto è unico”, ha insistito.

“Certo, le simulazioni sono possibili,” ha aggiunto, “ma non si può capire tutto con le sole simulazioni.”

Redazione RTR Sports
 Picture from the web
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
McLaren-Mercedes-MP4-29-2f1-sauber-c33