In Formula 1, Sport News

michael-schumacherSabine Kehm ha dichiarato ai media che Michael Schumacher sta “facendo progressi”, aggiungendo il fatto che tutti loro sono fiduciosi. I medici in Francia lavorano da ormai oltre 3 mesi per svegliare il sette volte campione del mondo dal coma farmacologico. Il pilota tedesco ha subito un grave trauma cranico lo scorso 29 dicembre in un incidente sugli sci nelle Alpi francesi. “Michael sta facendo progressi. Mostra momenti di coscienza e di risveglio. Con il team dell’ospedale di Grenoble siamo accanto a lui in questa lunga e difficile battaglia. E continuiamo a rimanere fiduciosi» ha detto la sua agente Kehm nella dichiarazione .

“Vorremmo ringraziare tutti voi per i continui messaggi d’incoraggiamento. Allo stesso tempo vi chiediamo nuovamente di capirci se non abbiamo intenzione di rivelare i dettagli.” Il mese scorso i parenti di Schumacher avevano riferito che lui stava mostrando “piccoli segnali incoraggianti”. Gli investigatori che hanno lavorato sulla dinamica dell’incidente hanno detto che Schumacher stava andando alla velocità di “un ottimo sciatore” al momento della sua caduta nella località di Meribel. Stava facendo un fuoripista quando è caduto e ha colpito una roccia. Gli esperti hanno ricostruito gli eventi che hanno portato alla caduta dopo aver esaminato le attrezzature da sci di Schumacher e i filmati girati con una telecamera collegata al suo casco.

Schumacher si è ritirato dalle corse nel 2012 dopo una carriera di 19 anni. Ha vinto due titoli con la Benetton , nel 1994 e nel 1995, prima di passare alla Ferrari nel 1996, con cui ha vinto cinque titoli consecutivi dal 2000 in poi.

#forzamichael

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt