In MotoGP, Motomondiale

eccelstone hemberey

Dopo le notizie dei giorni scorsi, in particolare quelle riferite da Auto Motor und Sport, le quali davano come sempre più vicina la firma del rinnovo del contratto che lega Pirelli e FIA per la fornitura di pneumatici per il mondiale di Formula 1, arrivano nuovi segnali in tal senso
In base alle ultime indiscrezioni trapelate da Milano, infatti, l’accordo può dirsi già concluso e le parti starebbero in pratica limando gli ultimi dettagli, tanto che si tratterebbe solo di espletare gli ultimi dettagli.

I contratti relativi ai singoli team sarebbero stati tutti siglati, analogamente a quello riguardante la Formula 1 e di conseguenza resterebbe soltanto l’approvazione definitiva da parte della FIA per dare veste ufficiale all’accordo. Anche Paul Hembery ha dato rassicurazioni in tal senso, affermando che i ritardi sono dovuti al fatto che bisogna apporre un gran numero di firme sul contratto e che sarebbero emersi un paio di dettagli i quali avrebbero dato modo agli avvocati di scatenarsi, come amano fare quando vengono rinchiusi in una stanza.

Lo stesso motorista britannico ha ricordato che Pirelli sta lavorando per dare vita ad un percorso verso il futuro insieme ai team del circuito. La Pirelli potrebbe quindi annunciare le specifiche riguardanti le gomme per la prossima stagione entro il primo giorno di ottobre, e sarebbe intenzionata a ottemperare tale scadenza anche qualora per quella data non fosse ancora arrivata la firma ufficiale dell’accordo.

L’evolversi della situazione sembra perciò spazzare via i sospetti su un accordo tra Jean Todt e Michelin, sul quale sono trapelate notizie interessanti. In base alle quali, la mancata firma sarebbe dovuta a questioni legate alla corsa per la presidenza della FIA. La decisione di David Ward di concorrere alla carica avrebbe spinto Todt ad abbandonare l’idea di forzare la mano, obbligando i team a una operazione che avrebbe potuto avere conseguenze pratiche non molto gradite a livello di progettazione e sviluppo concernenti le monoposto in costruzione per il 2014. Sgombrando il conseguenza il campo da ogni ostacolo per Pirelli.

Redazione RTR Sports
Pictures from the web
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
bRADLvalentino rossi fidanzata