In Formula 1

f1-strategy-groupLa Formula 1 ha deciso di abolire il controverso sistema dei punti doppi per il 2015. La mossa innovativa di Ecclestone, inventata per rendere più emozionante il finale di stagione, era già stata largamente impopolare durante il campionato appena concluso.

Al termine dello Strategy Group, tenutosi a Ginevra questa settimana, si è dunque tenuta una votazione fra i presenti riguardo la possibilità -colta al volo- di eliminare il controverso “Abu Double”. Il cambio al regolamento verrà ufficializzato la settimana prossima in Qatar dal World Motor Sport.

Si è inoltre concordata, per l’anno a venire, una nuova procedura di partenza dopo safety car, mentre non sono stati fatti progressi riguardo al congelamento del motore durante la stagione. Mercedes, Renault, Ferrari e Honda non sono infatti riusciti a mettersi d’accordo circa eventuali compromessi, mantenendo di fatto il regolamento come è ora.

Horner della Red Bull ha commentato: “Questa faccenda è tutto tranne che risolta. Certo, ormai per il motore 2015 non è che si possa fare granchè, però ci sono un sacco di possibilità per il 2016″.

Nel 2015 cadrà infine la restrizione sulle comunicazioni fra pilota e muretto durante le gare, così come introdotto questa stagione.

Non vi sono novità invece per quello che riguarda la richiesta dei Team più piccoli di trovare soluzioni alla sempre più preoccupante crisi finanziaria.

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recommended Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
Sebastian vettel ferrari boxRomain-grosjean-2015