In Calcio, Comunicazione, Digital Marketing, Marketing Sportivo, Sport News, Sports Marketing

Di Nagatomo, Icardi, Perisic. Dirige il maestro Luciano Spalletti

Se vi siete imbattuti durante le feste su una delle pagine social dedicata all’Inter avrete sicuramente notato un fiorire di iniziative originali in concomitanza col periodo natalizio.

Inter Bells 

Vi sarà probabilmente capitato di ascoltare “Inter Bells”, una versione del celebre motivetto natalizio col testo modificato ad hoc per essere cantato dall’intera squadra, per l’occasione trasformata in una versione matura ed elegante del coro dell’Antoniano.

Il video di Inter Bells

A seguito della visione del video di Inter Bells, diventato in breve tanto virale da guadagnarsi addirittura l’attenzione di qualche tg, ho elaborato le seguenti riflessioni:
1) Nagatomo canta in italiano meglio di chi scrive. La sua performance canora, unita a una crescita delle prestazioni in campo altrettanto sorprendente per molti, ha riportato il giapponese al centro del mondo interista e, soprattutto, ne ha rinverdito il suo ruolo di ambasciatore del club in Asia;
2) Joao Mario è insindacabilmente il giocatore più elegante della serie A. All’Inter l’hanno capito e lo fanno apparire spesso in tutte le occasioni, sperando che tanta eleganza sia trasferita con continuità anche in campo;
3) L’Inter è ufficialmente diventata una squadra che ha imparato a utilizzare i social con profitto.

Non potendo espandere ulteriormente i punti uno e due concentriamoci sul punto tre che sicuramente regala più spunti.
Il fatto che di recente i nerazzurri abbiano scollinato quota sette milioni su Facebook autorizza a considerare l’Inter una vera e propria power media house, come peraltro è stato evidenziato da Giuliano Goretti che nella società nerazzurra ricopre non a caso il ruolo di director of social media content.

Inter e i Social Media

L’Inter, come altri club prima, ha capito che non bastano più solo i risultati sul campo per accattivarsi le simpatie dei fan, Facebook è il social dove i nerazzurri sono più attivi ma anche su altre piattaforme il biscione si mantiene sempre attivo postando giornalmente contenuti video, link ad articoli e contenuti che in generale mirano contemporaneamente sia a esaltare le imprese del sempre ottimo settore giovanile nerazzurro sia a rinverdire i fasti del glorioso passato della compagine meneghina.

Leggenda narra che la combo Icardi-Iphone in questa foto abbia rattristato tutti i fanatici del football nostalgico della rete

Così, mentre i vecchi tifosi rinverdiscono il loro amore per la maglia ricordando i momenti che li avevano portati a sposare la causa nerazzurra, nuovi tifosi si avvicinano perchè invogliati da una strategia di comunicazione che mira a creare una immagine esterna della squadra che ispiri simpatia.
Questo matrimonio che ormai “s’ha da fare” tra i top club e il mondo dell’entertaiment ha portato infine a ibridarsi con cose concettualmente molto lontane dal campo di gioco. Non è un caso che in questa stagione il motto, prontamente traslato poi in hashtag, adottato dalla squadra di Spalletti sia “Inter is coming”, chiaro riferimento alla premiata serie di Game of Thrones tratta dai libri si George R. R. Martin e al suo citatissimo claim “Winter is coming”.
L’inverno alla fine è arrivato davvero, anche a queste latitudini. Il sospetto è che anche l’Inter sia arrivata a comprendere qualcosa di importante. Se i risultati andranno di pari passo l’appeal del team nerazzurro crescerà esponenzialmente nei prossimi anni anche grazie al lavoro fatto sui social.
D’altronde quale altra squadra ha in rosa un centrocampista con le carte in regola per diventare una icona di stile come Joao Mario Naval da Costa Eduardo?

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recommended Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
sports_fansmarketing sportivo