Moto3: Valentino Rossi e SKY insieme per i nuovi talenti del motociclismo italiano

 In MotoGP, Motomondiale, Motorshow, Motorsport

vr46

La notizia circolava ormai da tempo, ma adesso sembra arrivato il sigillo: l’idea formulata da Valentino Rossi, tendente alla creazione di un team adibito alla valorizzazione di giovani talenti da far maturare ha trovato una sponda. La società VR46 e l’antenna satellitare Sky uniranno le loro forze per un progetto di largo respiro e dalle grandi ambizioni che potrebbe portare ad una rinascita del nostro motociclismo, dopo anni non esaltanti nei quali è mancato il ricambio alla generazione dei Rossi, Biaggi e Capirossi. Un ricambio che ha visto l’Italia delle due ruote soccombere di fronte allo strapotere del vivaio iberico, simboleggiato dalla lotta giallorossa divampata tra Marquez, Pedrosa e Lorenzo nell’attuale stagione del MotoGP.

Nella ricerca delle persone che dovrebbero collaborare al progetto, è intanto spuntato il nome di Romano Fenati, che però non è il solo che è stato avanzato tra quelli che a partire dalla prossima stagione potrebbero avere una possibilità di crescita professionale con il team del pilota pesarese.

A spingere a questa nuova avventura il nove volte campione mondiale è stata soprattutto la constatazione della mancanza di supporti economici da parte della federazione, messa in ginocchio dalla penuria di mezzi. Una carenza che ha svuotato bacini che avevano tradizionalmente rifornito il nostro motociclismo di vertice e che ha impedito di dare continuità al momento d’oro delle due ruote tricolori di qualche anno fa. Nel vuoto creato dal mancato ricambio ai vertici del motociclismo italiano hanno invece saputo inserirsi con prepotenza i piloti spagnoli, con i risultati che tutti stanno osservando anche in questa stagione, nella quale non solo il MotoGP, ma anche le categorie inferiori sono state in pratica monopolizzate da Marquez e dai suoi fratelli.

A cercare di invertire la tendenza arriva ora l’iniziativa congiunta di Rossi e Sky. Al nome di Fenati, il primo ad essere stato fatto nell’ottica dell’operazione, si è subito aggiunto quello di Luca Marini, il fratello minore di Valentino, su cui però sono in corso molte riflessioni proprio per non caricarlo di aspettative eccessive all’inizio della sua carriera. Tra gli altri nomi che girano, va anche ricordato quello di Nicolò Bulega, figlio di Davide, attualmente nel CIV, ma non sono da escludere altre promesse nella definizione del quadro.

Redazione RTR Sports
Pictures from the web
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici!
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
kevin schwantzlorenzo-marquez