In MotoGP, Motomondiale, Motorsport, Sport News, Sports Marketing, Sports Partnership
Leon-Camier

Leon-Camier

A due mesi dal via della stagione motociclistica delle MotoGp, è arrivata la lista provvisoria delle iscrizioni alla classe regina, diramata dalla FIM. Oltre alle conferme delle maggiori case costruttrici ed alcune scuderie presenti già nelle passate stagioni, per il 2014 si registrano due novità con la scuderia Paul Bird Motosport che metterà in sella ad una sua moto il pilota Broc Parkers, che andrà così ad affiancare Michael Laverty, mentre lo Iodaracing Project, a fianco di Danilo Petrucci schiererà Leon Camier che lo scorso anno correva con le Superbike.

Comunicati anche i numeri che i piloti porteranno sulle loro moto, con il campione Marc Marquez che non lascia il suo 93 per il n° 1 che spetterebbe al vincitore della passata edizione della MotoGp.

Per quanto riguarda la Ducati, che ha riportato a casa Davide Tardozzi, per molti anni con le superbike della casa di Borgo Panigale, nella classe “Factory ” sono stati iscritti al campionato Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow, ed, in forza alla scuderia Pramac Racing, Andrea Iannone.

Il secondo pilota in pista per la Pramac, Yonny Hernandez, correrà invece in sella alla Desmosedici GP13 Open.

Due i team satelliti della Yamaha, con Colin Edwards ed Aleix Espargaro nel NGM Mobile Forward, e Bradley Smith e Pol Espargaro nel Monster Yamaha Tech 3, ed anche per la Honda, con la scuderia di Gresini che schiera Alvaro Bautista e Scott Redding, e quella di Aspar Martinez che si affida a Nicky Hayden e Hiroshi Aoyama.

Le prime prove della MotoGp sono in programma nella prima settimana di febbraio sul circuito malese di Sepang. Intanto, ancor prima dell’inizio delle prove che daranno i primi segnali sulla competitività delle moto, sono già state pubblicate le quote dei possibili vincitori del campionato, con Marquez ancora una volta favorito davanti a Lorenzo e Pedrosa, con il nostro alfiere Valentino Rossi, piuttosto lontano. Crutchlow paga il passaggio dalla Yamaha alla Ducati precipitando molto indietro nella rosa dei possibili vincitori.

Redazione RTR Sports
Pictures from the web

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
robert-frijnsscuderia-ferrari