In MotoGP, Motomondiale

cructhlow_misano

Dopo il sesto posto nella gara della MotoGP di domenica, con tanto di beffa per il sorpasso subito da parte di Stefan Bradl durante l’ultimo giro, il pilota Yamaha Cal Crutchlow aveva dichiarato che la gara era stata “molto difficile”.

Dopo le prove svolte nella giornata di ieri sempre sul circuito di Misano Adriatico, il pilota inglese era certo di umore migliore, ed ha dichiarato di essere molto soddisfatto dell’andamento dei test con la sua Yamaha M1. Crutchlow chiede al suo team di mantenersi su questi livelli per il finale di stagione, e non perde l’occasione per lodare il comportamento delle nuove gomme Bridgestone.

Per il pilota inglese nella giornata di test 65 giri percorsi senza noie con il quarto posto assoluto lasciandosi alle spalle anche Dani Pedrosa ed un miglior tempo di 1 minuto, 33 secondi e 780 millesimi a soli 516 millesimi dal capoclassifica di queste prove e del mondiale Marc Marquez. Crutchlow ha ottenuto il suo miglior tempo nel corso del 58° giro, ma ha fatto vedere anche di possedere un buon passo gara.

Dopo le prove di ieri anche Marc Marquez si è dichiarato molto soddisfatto e non poteva essere altrimenti, vista la piccola rivincita che il pilota spagnolo si è preso sul connazionale Lorenzo, dopo il mezzo passo falso di domenica. “Abbiamo lavorato bene facendo notevoli miglioramenti” sono state le parole di Marquez, che ha ammesso anche di avere trovato da subito un buon ” feeling ” anche con la moto in versione 2014, che secondo il capoclassifica del mondiale rappresenta già una buona base di sviluppo per la prossima stagione.

Redazione RTR Sports
pictures from the web
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recommended Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
twitter_marquezadriana stoner