In MotoGP, Motomondiale, Motorsport

Marquez-Crutchlow

Era inevitabile che con uno stile di guida così aggressivo e sfacciato, e in una stagione vissuta da assoluto protagonista, nonostante fosse l’ultimo arrivato tra i “grandi”, prima o poi le polemiche arrivassero a colpire il nuovo fenomeno della MotoGP Marquez.

Nulla di premeditato, per carità, ma quando si è sempre davanti e non si fa nulla per tirare il freno per primo, la possibilità che qualche manovra al limite risulti indigesta ai colleghi è quantomeno probabile. E la manovra, puntuale, è arrivata durante l’ultimo Gran Premio di Aragon, con lo spiacevole incidente che al sesto giro ha visto Pedrosa uscire di scena proprio per via di un sorpasso da parte di Marquez.

Se questo sia stato fatto rimanendo all’interno dei termini di correttezza o se il giovane spagnolo abbia effettivamente ecceduto, sarà la Direzione gara a deciderlo prima del prossimo GP di Sepang, con i due piloti che sono già stati ufficialmente convocati per un chiarimento e per sentire le ragioni di ciascuno.

Conta poco per quanto riguarda la decisione che verrà presa, ma farà sicuramente piacere a Marquez, l’appoggio arrivato a stretto giro di posta da parte del collega Crutchlow, che, interrogato in merito alla questione al centro del dibattito attuale nel mondo delle due ruote, ha tranquillamente ammesso che, secondo lui, Marquez non ha colpe specifiche nella dinamica dell’incidente. Il leader del campionato era più veloce del collega più esperto e, nel corso di gare tirate e al limite come sono sempre quelle della MotoGP, incidenti del genere sono cose che possono capitare.

Questo, in sintesi, il concetto ribadito dall’inglese che l’anno prossimo vestirà la tuta della Ducati. A guidare il partito che la pensa diversamente, invece, c’è sicuramente Jorge Lorenzo, che nelle immediate fasi dopo la gara aveva espresso le sue perplessità sulla condotta di gara di Marquez, auspicando la presa di un provvedimento per una manovra ritenuta quantomeno rischiosa, per il pilota che la esegue e per gli altri piloti in pista con lui.

Redazione RTR Sports
Pictures from the web

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recommended Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
alonso_2014vettel marquez