In MotoGP, Motomondiale

Andrea IannoneAndrea Iannone, nato a Vasto (Chieti) il 9 agosto 1989, è uno dei due piloti del team Ducati Pramac per la stagione 2013.

L’esordio nel Mondiale

Dopo le prime esperienze nel CIV e nel CEV 2004, i campionati nazionali italiano e spagnolo, il centauro abruzzese ha debuttato nel Motomondiale nel Gran Premio di Spagna del 2005, in sella ad un’Aprilia 125.
La prima stagione nel Motomondiale ha visto Andrea giungere spesso al traguardo, piazzandosi più volte in zona punti: il miglior risultato è stato un decimo posto in Turchia. Complessivamente, i punti conquistati da Iannone nel primo anno in classe 125 sono stati 20, che gli hanno consentito di piazzarsi in ventesima posizione.
La stagione 2006 fu estremamente avara di soddisfazioni per Iannone: dopo una prima parte di stagione discreta – con i primi cinque gran premi terminati in zona punti (nono in Francia) – Andrea iniziò ad avere una crisi di risultati, che portarono al suo licenziamento dopo il Gran Premio di Germania e al suo passaggio di team. Il giorno del suo debutto con il nuovo team, nel GP di Malesia, Iannone si infortunò gravemente e venne obbligato a chiudere anticipatamente la stagione.
Nel 2007, Iannone tornò in pista sempre in sella ad un’Aprilia, ottenendo complessivamente 26 punti, con un nono posto in Turchia come miglior risultato.
Il 2008 ha segnato l’esplosione di Andrea Iannone: il 4 maggio del 2008 l’abruzzese ha conquistato la sua prima vittoria in carriera, nel GP di Cina. Nella parte conclusiva della stagione, Iannone ha ottenuto la prima pole della sua carriera sul tracciato malese di Sepang. Gli importanti piazzamenti conquistati, spesso tra i primi dieci classificati, hanno permesso a Iannone di terminare il campionato decimo, a 106 punti.
Nel 2009, Iannone conquistò tre vittorie, un terzo posto e diversi piazzamenti a punti ma, a causa dei molti ritiri, dovette accontentarsi della settima posizione in classifica generale.
Nel 2010 Iannone passò in Moto 2 con il team Speed Up, conquistando tre vittorie, cinque podi e cinque pole position e classificandosi al terzo posto della classifica generale.
Il terzo posto in classifica generale venne bissato da Iannone nel 2011, con tre vittorie, tre podi e numerosi piazzamenti a punti. Nel 2012, Iannone conquistò per il terzo anno consecutivo il podio nella classifica generale della Moto 2, grazie a due vittorie e tra podi.
Le ottime prestazioni nella classe intermedia hanno fatto sì che il team Ducati Pramac lo scegliesse per correre nella classe Moto GP nel 2013. Correndo con il numero 29, Iannone ha debuttato in Qatar conquistando un onorevole nono posto. Il decimo posto nel Gp di Austin e l’undicesimo di Le Mans hanno confermato le buone doti del centauro abruzzese.

Redazione RTR
Picture from the web

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
Cal Crutchlow 2013Danny Webb 2013