In MotoGP, Motomondiale, Motorshow

jeremy-burgess-and-valentino-rossi

Si sono lasciati

Bene, a pacche sulle spalle, con sorrisi grandi e sinceri, ma si sono lasciati. Valentino Rossi, il più grande campione che sia mai salito su una motocicletta e Jeremy Burgess, il suo capomeccanico da 14 anni si sono detti addio proprio alla vigilia dell’ultima gara della stagione MotoGP 2013.

14 anni di successi, quelli della coppia Rossi-Burgess, sempre insieme in ogni box, da Honda a Yamaha a Ducati e poi di nuovo in Yamaha. Ma ora basta. Lo ha dichiarato lo stesso Rossi, confermando che quella di Valencia sarà l’ultima gara insieme di una delle coppie più straordinarie della storia del motorsport.

Burgess Valentino se lo era trovato nel box al primo anno in MotoGP, quando da Honda aveva ricevuto in dote tutta la squadriglia di Mick Doohan, fenomeno australiano della allora 500cc. Burgess, australiano come Doohan, e il ragazzo di Tavullia si erano trovati bene si da subito e da allora separarli è stato impossibile. Insieme, giusto per dare un numero, hanno vinto 7 titoli mondiali, tutti nella classe regina.

“Per me Jeremy è stato come un padre nel mondiale – ha detto Valentino – ma sento di aver bisogno di nuovi stimoli, ci siamo parlati oggi”. Una chiacchierata difficile. “Era meglio ci parlassimo faccia a faccia – ha detto Valentino – lo abbiamo fatto qui a Valencia. Ho un dubbio che devo verificare. Devo cercare nuove motivazioni, nelle ultime gare avevo pensato di voler lavorare in maniera diversa. Lui sarebbe rimasto anche il prossimo anno, ma io ho intenzione di cercare di rinnovare per i prossimi due. Alla fine ci siamo abbracciati, mi ha capito”.

Redazione RTR
Picutres from the web

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
Ducati superleggeraMotoGP Trophy