In Marketing, Marketing Sportivo, MotoGP, Motomondiale

Se pensavate che le ferie gli avessero fatto cambiare idea, beh, vi sbagliavate. “Non c’entra la famiglia, non c’entrano gli infortuni. Siamo diventati marionette e abbiamo dimenticato l’anima dello sport. Ecco perchè me ne sono andato. E non ho intenzione di tornare“.

Ragazzo strano, questo Stoner, tanto veloce in pista quanto risoluto e pungente fuori dal circuito anche dopo l’abbandono dato alla MotoGP alla giovane età di 27 anni, con due Campionati del Mondo in bacheca. Nell’intervista rilasciata al Sunday Telegraph ieri, in cui annunciava la sua partecipazione al campionato V8 Supercars Development Series, l’australiano non lesina i colpi e ribadisce, se mai ce ne fosse stato bisogno, le motivazioni per abbandonare la MotoGP.

L’amore per lo sport

Mi è venuto a mancare l’amore per questo sport. Ci è stato mancato di rispetto un sacco di volte e da un sacco di persone diverse e onestamente, tutto il movimento sta prendendo una direzione che non mi piace -ha detto Stoner al giornale-E’ persino capitato che ci sputassero addosso o che cercassero di tirarci giù dagli scooter nel paddock mentre andavamo ai motorhome o ai box, cose del genere” .

“E’ evidente, direi, che non amavano la mia onestà e il mio modo di comportarmi. Comunque, a parte questo, la MotoGP sta fondamentalmente prendendo una direzione sbagliata. Abbiamo perso un compagno, qualche anno fa (Simoncelli) e in un mese era già come se nulla fosse successo. A loro interessano i contatti e i duelli e pare non si rendano conto del fatto che noi ci giochiamo la pelle. Siamo diventati marionette in questo mondo e nulla di questo ha a che fare con le corse”.

Alla domanda, lecita, se fosse interessato prima o poi a tornare indietro sulla sua decisione, il Canguro ha risposto così: “Ad oggi non ho alcuna intenzione di tornare indietro. Ma se lo sport, il movimento e chi c’è dentro cambiasse, e tornasse ad essere quello che io amo, allora perchè no? Ma al momento, e per come la vedo io, non succederà”.

By Emanuele Venturoli - RTR Sports Marketing
Nella Foto: Casey Stoner
Pictures from the web

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
Repsol Honda 2013 Marc Marquez Dani Pedrosa