In MotoGP, Motomondiale

adriana stoner

Ritirato ormai dalla vita del paddock, Casey Stoner torna spesso a far parlare di sé, rilasciando dichiarazioni mai banali e talvolta poco gentili su coloro che ancora corrono e in generale sullo stato della MotoGP attuale.

Per prima cosa ha parlato delle tante voci che vorrebbero un suo ritorno in sella, ma per il momento prima di tutto c’è ancora la sua famiglia, alla quale Stoner continua a dedicarsi assiduamente, evitando quel mondo che per lui era divenuto  troppo opprimente.

Qualche giro di prova eseguito nei mesi scorsi non cambierà dunque le cose, almeno per il momento, e Stoner conferma che per quest’anno non farà nessuna wild card, e di certo nel 2014 non lo si vedrà protagonista nel campionato. Proprio il 2014 rappresenterà un nuovo punto di partenza, un anno zero per l’esattezza, nel corso del quale Stoner non farà nulla, se non stare in famiglia. I soldi accumulati gli consentono una serenità economica, che a quanto pare egli è intenzionato a sfruttare per un po’.

L’unica eventualità per la quale egli ritiene di poter tornare in MotoGP è la decisione, del tutto fuori dai programmi attuali delle scuderie, di abbandonare interamente il gran quantitativo di elettronica di cui si fa uso, aumentando inoltre la potenza dei motori a 300 cavalli. Questo sarebbe lo spunto adatto per fargli tornare la voglia di correre, ma soprattutto per consentirgli di tornare a divertirsi in moto. L’elettronica, a suo dire, ha reso le moto guidabili da tutti, riducendo nettamente l’importanza dei piloti.

Già i piloti, Stoner ne ha da dire anche su di loro. Per la precisione parla di coloro che erano, sono e saranno in Ducati. Apprezza molto Dovizioso, attualmente in sella a una Desmosedici, mentre non si dice troppo convinto da Crutchlow. Di certo il ragazzo ha fatto benissimo ad accettare la Ducati, soprattutto da un punto di vista economico, dice l’australiano, ma non ritiene sia in grado di ottenere dei risultati sportivi eccellenti, quelli che invece lui ha conseguito.

E che avrebbe conseguito, chiosa, al posto di Rossi.ù

Redazione RTR Sports
Pictures from the web
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recommended Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
cructhlow_misanonicky hayden