November 6, 2017 Switch to English Version

Ducati: Dovi 4° a Le Mans, Lorenzo è 6°

Home / MotoGP / Ducati: Dovi 4° a Le Mans, Lorenzo è 6°

Quarto posto per Andrea Dovizioso nel GP di Francia, disputato sul circuito Bugatti di Le Mans. Il pilota romagnolo del Ducati Team, che scattava dalla seconda fila grazie al sesto tempo ottenuto ieri in qualifica, ha lottato per la sesta posizione prima con Pedrosa e poi con Crutchlow e poi, a due giri dal termine, ha superato il pilota britannico e, complice la caduta di Rossi nell’ultimo giro, ha tagliato il traguardo in quarta posizione a undici secondi dal vincitore Viñales.

Jorge Lorenzo, che partiva dalla sesta fila con il sedicesimo tempo, ha chiuso il primo giro al tredicesimo posto ed ha poi compiuto una bella rimonta che lo ha portato in settima posizione al diciottesimo passaggio. Il pilota spagnolo ha poi guadagnato una posizione all’ultimo giro e terminato la gara al sesto posto.

La classifica generale piloti, dopo il risultato di oggi, vede Dovizioso (54 punti) e Lorenzo (38 punti) rispettivamente al sesto e all’ottavo posto.

dovizioso-le-mans-2017

Andrea Dovizioso (Ducati Team #04) – 4°

“Alla fine il quarto posto di oggi è un buon risultato, e forse avrei potuto anche provare a giocarmi il podio con Pedrosa, però non posso essere del tutto soddisfatto. Probabilmente abbiamo portato a casa il miglior risultato possibile perché verso metà gara ho dovuto rallentare il mio ritmo: forzando molto in alcuni punti della pista stavo perdendo forza nell’avanbraccio destro e non sono riuscito a mantenere la stessa intensità per tutta la gara. Alla fine il mio passo era abbastanza buono e sono riuscito a girare in 1’33” basso abbastanza facilmente e a restare davanti a Crutchlow fino al traguardo.”

Jorge Lorenzo (Ducati Team #99) – 6°

“Considerando la mia posizione sulla griglia di partenza e il risultato del warmup dobbiamo dire che è stata una gara abbastanza positiva per noi. E’ vero che il distacco dal vincitore è molto importante e che in alcuni tratti del circuito perdevo davvero molto, però in generale il mio ritmo è stato molto costante e non ho commesso alcun errore. Alla fine abbiamo ottenuto un buon sesto posto, il mio miglior risultato di quest’anno dopo il podio di Jerez, ma dobbiamo continuare a lavorare sodo. Da martedì saremo di nuovo in pista a Montmeló, dove avremo due giorni a disposizone per provare a migliorare ancora la nostra moto.”

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici!
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Emanuele Venturoli
Communication Manager per RTR Sports. Appassionato di motorsport, musica e tech.

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.