In Basket, NBA

L‘italiano che ha fatto più strada nella NBA, Marco Belinelli, lascia i Bulls per volare verso ovest, direzione San Antonio. L’ex Fortitudo Bologna andrà così a fare il paio con un altro grande ex della città felsinea, Manu Ginobili, reduce dalla finale NBA persa contro i Miami Heat.

Due anni a 5.6 Milioni di Dollari, questa l’offerta texana con la quale Beli lascia Chicago dopo una stagione più che positiva. Non è questione di soldi, perchè di Milioni Cleveland ne aveva offerti 12, sempre in due anni. Ma l’italiano ha sempre preferito andare in squadre vincenti piuttosto che guardare al portafoglio.

Una cosa è certa: a Chicago non avrebbe avuto lo spazio di quest’anno, complice l’arrivo di Mike Dunleavy e -ovviamente- il ritorno sul parquet di uno dei giocatori più straordinari degli ultimi anni di pallacanestro, Derrick Rose.

Ora Beli è uno Spur. Staremo a vedere cosa la squadra di San Antonio deciderà per gli Europei di settembre.

Redazione RTR
Pictures from the web
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
italia eurobasket 2013