Un classico della sponsorizzazione sportiva: il rapporto fra Barilla e Roma Calcio

 In Sponsorizzazioni Sportive

Una sponsorizzazione sportiva che rafforza l’immagine di un brand portandolo alla vittoria? È il caso storico di Barilla e della Roma Calcio, una sponsorizzazione sportiva dove sports e marketing collaborano e conquistano la vittoria.

La partnership Roma- Barilla nasce nel 1981 e prosegue fino al 1994, creando un un sodalizio di ben 13 anni. In questi 13 anni furono tanti i successi conquistati insieme, fra cui quello più importante è certamente lo scudetto conquistato dalla Lupa nel 1982. Con un contratto di sponsorizzazione sportiva così lungo e ricco di successi, Barilla migliorò la sua presenza nel mercato, rafforzò la sua popolarità e, di conseguenza, aumentò notevolmente il suo fatturato.

sponsorizzazione sportiva roma barilla

Analizziamo ora più da vicino gli elementi che portarono la società parmigiana Barilla e la Roma al successo.

Quali sono i punti di connessione tra lo sports marketing e il brand?
Lo sport si fonda su valori condivisi, sulla competizione, sulle sfide e sulle emozioni di chi lo vive e lo segue, catalizza l’interesse del mondo intero superando le tradizionali barriere culturali e linguistiche. Lo sport unisce, coinvolge e trasferisce al brand i suoi valori e con questi i successi degli Atleti e di tutti i componenti dello Sport in generale.

Perchè scegliere lo sport come veicolo di comunicazione?

Lo sport è un mezzo vincente per comunicare perchè raggiunge quotidianamente un’audience ampia e trasversale. Tutto ciò è ampiamente dimostrato dalle principali emittenti televisive mondiali che dedicano allo sport, in tutte le sue discipline, un numero di ore di trasmissione sempre crescente.

Secondo moltissime teorie della comunicazione, ritrovabili facilmente anche nelle apposite bibliografie presenti su Wikipedia qualunque forma di comunicazione pubblicitaria ha in sé una componente emozionale in grado di coinvolgere il destinatario del messaggio sollecitandone una sorta di complicità. Lo sport è contraddistinto da una forte componente emotiva, che oltre ai protagonisti primi, coinvolge anche il pubblico, i media, e ne condiziona i comportamenti.

Pubblicizzare il proprio prodotto in momenti in cui la tensione emotiva dei pubblici di riferimento è molto forte influenza, positivamente l’elemento e ne aumenta la notorietà e il ricordo. Insomma, non una semplice questione di brand awareness, ma un vero e proprio bonding emotivo.

A tal proposito, ricordate ad esempio la pubblicità celebrativa della Barilla per la vittoria della Roma durante il campionato 1982/83, andata in onda nel 1983?

Il mondo dello sport: un mercato in continua crescita.

Competitive, efficaci e creative, le sponsorizzazioni sportive si prestano egregiamente a supportare l’intera gamma delle attività di marketing di un brand o di un’azienda: incrementare la notorietà del marchio, cambiare il profilo del brnad, dare visibilità al prodotto, creare riconoscimento globale del marchio, attrarre nuovi segmenti di mercato, allargare la distribuzione. Il fenomeno sportivo costituisce oggi uno degli aspetti più rilevanti della vita sociale sia nei paesi evoluti che in quelli emergenti. Ecco perchè scegliere la sponsorizzazione sportiva per promuovere il proprio Brand si rivela una strategia sempre più efficace

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici!
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
rio-2016sponsorizzazione sportiva Arsenal Emirates