Sports Marketing: Forbes pubblica la lista dei tennisti più pagati. Federer davanti, poi Maria e Nole

 In Sports Marketing, Tennis

Roger Federer La lista pubblicata da Forbes, non lascia molti dubbi sul fatto che il mondo del tennis sia ormai molto lontano da quell’ideale olimpico che spinse Nicola Pietrangeli a rinunciare ai dollari di Jack Kramer nei giorni delle Olimpiadi di Roma.
Scorrendo la lista pubblicata, fanno infatti impressione i guadagni delle star della racchetta, in particolare quelli del podio, composto da Roger Federer, Maria Sharapova e Novak Djokovic. Un podio che non desta eccessiva sorpresa, nonostante l’evidente declino cui sembra ormai avviato lo svizzero, che nonostante gli ultimi risultati del campo continua ad essere un ottimo traino pubblicitario per i prodotti che si affidano alla sua immagine.
La classifica stilata da Forbes, prende in considerazione gli introiti che sono stati collezionati dai divi della racchetta nel periodo compreso tra il giugno del 2012 e quello di quest’anno, in milioni di dollari. Una classifica che vede appunto Federer staccare tutti dall’alto dei suoi 71,5 milioni, che sono il risultato di sponsor come Rolex, Mercedes-Benz, Credit Suisse, Wilson, Nike e Moet & Chandon, pronti a disputarsi a peso d’oro il tennista elvetico per promuovere i loro prodotti. Nella classifica totale, quella cioè che comprende tutti gli sportivi, Federer risulta secondo solo al golfista Tiger Woods.
Il secondo posto del podio è invece di una donna, Maria Sharapova, la bellissima tennista russa che può contare oltre che sulle doti dimostrate sul campo, anche di una avvenenza che ne fa un testimonial perfetto per sponsor come Evian, Head, Nike, Tag Heuer e Samsung, sempre pronti ad affidare la cura dei rispettivi prodotti al grande fascino della forte tennista russa, permettendo alla stessa di collezionare la bella cifra di 29 milioni di dollari. Chiude il podio Novak Djokovic, che può consolarsi con i suoi 26.9 milioni e con il numero uno della classifica Atp della recente delusione patita nella finale degli Open statunitensi.

Redazione RTR
Picture from the web
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici!
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
Livio Suppoosmany juantorena