In Related News

Sta facendo il giro del mondo, e ne ha ben donde, lo spot realizzato dal Banco de Chile per l’imminente Coppa del Mondo 2014 in Brasile. Lo spot, girato nel deserto di Atacama, mostra i 33 minatori sopravvissuti al crollo della miniera di San Josè ed intrappolati per 69 giorni sottoterra.

Questo il potentissimo testo, accompagnato da immagini del recupero dei minatori e da footage calcistico.

“Siamo stati intrappolati qui, in questa terra, per 71 giorni. Da qui abbiamo avuto l’opportunità di dimostrare di che pasta eravamo fatti, e abbiamo combattuto per sopravvivere. Siamo sopravvissuti perchè sapevamo che c’erano milioni di cileni che ci aspettavano, là fuori. Questa stessa terra, la porteremo in Brasile, per supportare la nostra nazionale. Come noi, anche loro combatteranno fino alla morte, perchè per un Cileno non c’è niente di impossibile. La Spagna è difficile? L’Olanda è difficile? Non siamo spaventati dal Girone della Morte. Non ci importa della morte! La abbiamo già vinta una volta! Viva Chile!”

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
ferrari-domenicali-2014sponsorizzazione chelsea samsung