In Calcio

Di Stefano Pezza

 

Dopo questo inizio di campionato, si comincia a tracciare un quadro generale sull’andamento delle squadre analizzando nello specifico i TOP e i FLOP di ogni singolo team.

Genoa

Grande delusione del nostro campionato, almeno fino ad ora. Ha avuto un buon inizio con De Canio in panchina, ma Preziosi alla ottava giornata di campionato lo ha esonerato preferendogli Del Neri. Dalla settima posizione in classifica, si ritrova ora negli ultimi posti a lottare per la salvezza.

C’è un Boriello che non gira come dovrebbe, un Immobile che probabilmente sta pagano lo scotto del salto di categoria(V.M.5.5) e un Frey , che rimpiange i tempi andati(V.M.6.23). Il presidente Preziosi deve correre ai ripari nel mercato di gennaio o cambiare di nuovo allenatore?

Inter

La squadra  ha molta fiducia nel giovane tecnico Stramaccioni, soprattutto dopo la vittoria in casa dei bianconeri per 3 a 1. Il top dei nero-azzurri per una volta non è un attaccante, ma è il portiere, Samir Handavonic(V.M.7), considerato uno dei migliori al mondo. In difesa ormai abbiamo la certezza del “sempre giovane” capitan Zanetti, mentre a centrocampo le statistiche ci dicono che l’Inter gioca bene e vince quando manca Sneijder (solo un caso?). Fatto sta che l’olandese, a lungo fuori dal campo causa vari infortuni, è sul mercato.

In attacco ormai la triade Palacio(V.M. 7)-Milito(V.M. 6)-Cassano(V.M. 6.5) è ben collaudata, con il barese diventato ormai un assist-man. La squadra è seconda in classifica, punta a vincere il campionato. Impresa non impossibile, se avesse ancor più costanza nelle vittorie.

Juventus

E’ una squadra costruita per vincere. Grazie a ottimi acquisti e sotto la guida tecnica di Conte, l’anno scorso sono arrivati Scudetto e Supercoppa italiana.

Una difesa quasi insuperabile, con un Chiellini(V.M. 6) sempre presente, Barzagli(V.M.6.5)  e Bonucci, un centrocampo “alieno” con un Pirlo(V.M.7) da pallone d’oro, un  guerriero come Vidal (V.M.7), Marchisio sempre più una bandiera(V.M.7) ed un sorprendente Asamoah (V.M.6.5) che sta facendo benissimo. Il vero flop di questa squadra  è Bendtner, per quel poco che ha giocato ha dimostrato di essere lento, goffo, impacciato e spaesato, preso in prestito a inizio stagione per sostituire il mancato arrivo del tanto ricercato “top player”. Complimenti a Giovinco(V..M.6.) e Quagliarella (V.M6) che stanno dimostrando di poter indossare la maglia che indossano. Alla vecchia signora manca solamente una punta di peso.

 

By Stefano Pezza 
Nella foto: Andrea Pirlo
Picture from the web

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt