In Motorsport, Sponsor, Sponsorizzazioni Sportive, Sport News, Sports Marketing, Sports Partnership, Superbike

erik buell racing 1190rx2Già dallo scorso mese di ottobre erano iniziate a circolare le voci sempre più insistenti in base alle quali la Buell fosse ormai in procinto di fare il suo esordio nell’ambito del Mondiale riservato alle Superbike.

Voci che hanno finalmente trovato conferma in un comunicato ufficiale il quale annuncia la partecipazione alla competizione con due EBR11990RX, da parte del Team Hero. In sella alle due moto saranno chiamati a correre due veterani provenienti dal Campionato AMA, Geoff May e Aaron Yates, già protagonista nel circuito MotoGp grazie alle wild card rilasciate dall’organizzazione in sella alla GPTech.

Il nuovo progetto vede anche una presenza tricolore e questo non potrà che fare piacere ai tanti appassionati italiani della Superbike. Il quartier generale della nuova squadra, infatti, sarà ospitato nell’hinterland bergamasco e a guidare il tutto sarà Claudio Quintarelli, il quale potrà godere della collaborazione di Giulio Bardi, in veste di team manager.

Richiesto di un commento, Erik Buell ha affermato che nel progetto EBR andranno a confluire ben tre decenni di esperienze, nel settore corse e nella progettazione. La moto che sarà messa a disposizione di May e Yates, è caratterizzata dall’adozione di alcune soluzioni assolutamente uniche, che potranno essere ottimizzate solo con pazienza e il passare del tempo. Lo stop ai test imposto dalla federazione con la pausa invernale, costringerà il team ad aspettare per poter verificare il suo vero livello di efficienza. Lo stesso Buell ha affermato che aspettarsi dei podi in questa prima fase sarebbe abbastanza irrealistico, ma che allo stesso tempo la squadra lavorerà duramente al fine di raggiungere un livello dignitoso.

Va infine ricordato che le bicilindriche americane (che vanno perciò ad affiancarsi alla Ducati in questa particolare soluzione) non sono all’esordio assoluto in pista, poiché hanno già ottenuto l’ottavo e il nono posto con Yates e May nel corso del campionato Ama 2013.

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
robert-kubicakimi raikkonen helmet