In Tennis

Stanislas Wawrinka ha conquistato l’Australian Open, superando per 3-1 lo spagnolo Rafa Nadal, non al meglio della forma a causa di un infortunio alla schiena. Per il ventottenne elvetico si tratta del primo Slam in carriera. Nadal ha fallito l’assalto al quattordicesimo Slam della sua carriera ma ha comunque consolidato la sua posizione in vetta al ranking mondiale ATP, davanti a Djokovic e allo stesso Wawrinka.
rafa_nadal_finale_ausopen2014La gara di Nadal è  stata fortemente condizionata da un infortunio alla schiena, che lo ha pesantemente condizionato durante tutto l’incontro. Il primo set è stato vinto da Wawrinka per 6-3. All’inizio del secondo, Nadal ha chiesto l’assistenza del fisioterapista, provocando l’interruzione del match e irritando l’avversario, che chiedeva con insistenza ai giudici la natura del problema dello spagnolo senza ricevere risposta. Il secondo set è stato vinto con facilità sempre dallo svizzero per 6-2; nel terzo set Nadal ha avuto una reazione d’orgoglio e, aiutato dagli antidolorifici e dagli errori dell’avversario, ha riaperto la partita vincendo per 6-3 e portando il parziale sul 2-1.
Il quarto set ha visto il cambio di ritmo da parte di Wawrinka, capace di imprimere al match il suo stile di gioco e di superare l’avversario per 6-3, portando a casa l’Australian Open 2014.
Tifosi, appassionati ed addetti ai lavori hanno comunque mostrato una certa perplessità, chiedendosi come sarebbe finito l’incontro nel caso in cui il tennista maiorchino fosse stato al top della forma. Nei dodici incontri precedenti infatti Nadal ha sempre superato Wawrinka senza lasciare allo svizzero nemmeno un set.

Redazione RTR Sports 
Pictures from the web
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recent Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
nadal2014roland-garros-open-finals-2013