In Formula 1

F1 Grand Prix of Japan - Practice Se ne sono viste tante in Formula 1 di scene memorabili, ma che le prove libere a Sochi debbano subire un ritardo di oltre mezz’ora per il gasolio perso in pista da un mezzo dell’organizzazione è decisamente qualcosa di unico. Poi partono le PL1, alcune curve asciutte e altre bagnate, il loro destino segnato non tanto dalla pioggia quanto dal lavaggio ad acqua per togliere il gasolio perso dal camion dell’organizzazione. Hulkemberg davanti a tutti. Tra il disinteresse del pubblico partono le PL2 ma nessuno gira in pista. Il buon Carlo Vanzini di Sky tiene vivo l’interesse dei telespettatori con un sondaggio sulla prima auto che ognuno aveva guidato, intanto Ericsson prova più volte ad entrare in pista dicendo che è impossibile girare. Peccato che Verstappen abbassi giro su giro i suoi tempi a suon di traversi. Nel paddock Ecclestone si muove tra motorhome di Mercedes, Ferrari e soprattutto Red Bull. Horner e Marko hanno dato per firmati contratti che firmati non erano ed ora a Bernie tocca ritrovare le carte nel cestino e dare un motore a Ricciardo e Kviat per il 2016. Intanto Franz Tost della Toro Rosso, più contadino e meno spocchioso, sembra aver firmato con Ferrari per l’ultima specifica del motore attuale. Domani ci sarà il sole e i team proveranno delle simulazioni sul passo gara, le gomme da asciutto portate da Pirelli sono le soft e super-soft che dovrebbero favorire la Ferrari nel confronto con la Mercedes ma se le temperature non saliranno sarà difficile per Vettel e Raikkonen rimanere in scia delle Freccie d’Argento. Da piccolo attendevo la pioggia per vedere dei Gp più entusiasmanti, ora quando arriva so che di spettacolo ce ne sarà ben poco. Peccato.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Recommended Posts

Leave a Comment

Scrivici

Scrivici un messaggio, verrai contattato al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
jaime_alguersuari