In Marketing Sportivo
Logo_euro_2016

Logo_euro_2016

Euro 2016 sarà, almeno nelle intenzioni del presidente dell’UEFA Michel Platini, l’ultima edizione dei campionati europei di calcio disputata con un concentramento di gare in un’unica nazione. Dal 2020 si passerà ad una formula itinerante che coinvolga il maggior numero di nazioni del continente, gironi e partite ad eliminazione diretta tutte in posti diversi, fino alla final four con semifinali e finali che si disputeranno invece in un’unica sede.

La prossima edizione francese sarà dunque l’ultima in parte legata ad un calcio romantico e conosciuto ai più, ed alla presentazione ufficiale del logo della manifestazione, avvenuta a Parigi presso il Cambon Capucines Pavillon, i vertici della federazione europea hanno rimarcato questo aspetto. Infatti il logo, disegnato da un’agenzia specializzata del Portogallo chiamata Brandia Central, che già si era occupara di Euro 2012, presenta la coppa Henry Delaunay, il trofeo destinato ai vincitori della competizione, stilizzata su uno sfondo che richiama i colori della bandiera francese. Abbastanza esplicito anche il tema al quale il design del logo si è ispirato, denominato “celebriamo l’arte del calcio“.

Un occhio strizzato verso il lato romantico e più raffinato del football, che vuole essere espressione dell’identità dell’anima transalpina, fusa agli aspetti più belli ed affascinanti del gioco del calcio. Un logo dai tratti morbidi, per uno stile minimal ma al tempo stesso capace di richiamare i tratti distintivi della bandiera della Francia. Il tema celebriamo l’arte del calcio sarà d’altra parte quello centrale di tutta la campagna di marketing dedicata all’europeo francese del 2016. Il logo fresco di presentazione accompagnerà l’organizzazione per tutto il cammino che portà all’inizio del torneo (che per la prima volta vedrà impegnate ventiquattro nazionali) dal fischio d’inizio previsto per il dieci giugno 2016, fino al giorno della finalissima che andrà in scena il dieci luglio, per un mese esatto di emozioni e di partite.

Redazione RTR Sports

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Vuoi firmare il tuo migliore accordo di sponsorizzazione?

Dal 1995 aiutiamo le aziende di tutti i settori ad assicurarsi i migliori contratti di sponsorizzazione, collegandole con il meglio degli sport motoristici internazionali. Cliccate sul pulsante sottostante per mettervi in contatto oggi stesso con uno dei nostri specialisti in sponsorizzazioni.

Contatta uno dei nostri specialisti

Emanuele Venturoli
Emanuele Venturoli
Laureato in Comunicazione Pubblica, Sociale e politica all’Università di Bologna, da sempre è appassionato di marketing, design e sport. Già prima di terminare gli studi inizia a lavorare nel marketing sportivo e scopre l’importanza di tutto quello che c’è al di fuori dal campo di gioco. Dal 2012 è in RTR Sports, di cui oggi è Head of Communication e Marketing Officer per i progetti legati alla Formula 1, alla MotoGP e al meglio degli altri sport a motore a due e quattro ruote.
Recent Posts

Leave a Comment

Sports Marketing: la FIFA celebra l’arte del calcio con la campagna marketing di Euro 2016, RTR Sports
Lorenzo_bed