Sponsorizzazioni Formula E: diventare partner di un campionato in forte crescita

L’interesse e il successo della Formula E, il primo campionato al mondo a quattro ruote elettriche, continua a crescere, grazie a un sapiente mix di adrenalina, sostenibilità ambientale e tecnologia di altissimo livello.

Fondata nel 2014, fin dalla sua nascita la Formula E ha attirato l’attenzione delle principali case automobilistiche mondiali, interessate all’opportunità di mostrare a livello globale l’importanza dei loro progetti di responsabilità sociale e le loro capacità nel campo dei veicoli elettrici.

L’intero campionato si fonda sui tre valori fondamentali di Energy, Environment ed Entertainment, riuscendo a coniugare il massimo sviluppo ingegneristico, la tecnologia d’avanguardia, lo sport, la scienza e il design in un unico prodotto ispirato dal costante sguardo al futuro.

Le gare di Formula E – un calendario di 17 gare – si svolgono nel cuore pulsante delle città, portando così il motorsport alla portata di tifosi, curiosi e appassionati.

Sponsorizzare la Formula E significa dotarsi di una straordinaria piattaforma di marketing e comunicazione, con un profilo valoriale, di pubblico e tecnologico di altissimo livello. Visibilità, coinvolgimento, posizionamento del marchio, ospitalità e opportunità di PR sono solo alcuni degli obiettivi che la sponsorizzazione in Formula E può aiutarvi a raggiungere.

Per farlo al meglio, da oltre 25 anni, c’è RTR Sports Marketing, la vostra agenzia di sponsorizzazione Formula E. Per saperne di più o per parlare con noi, basta cliccare sul pulsante qui sotto.

formula e sponsorship

La sponsorizzazione del campionato elettrico più importante al mondo

La Formula E è nata ufficialmente nel 2011, in un ristorante di Parigi dove il presidente della FIA Jean Todt e l’uomo d’affari spagnolo Alejandro Agag si sono incontrati per parlare della prima serie di corse completamente elettriche al mondo. Fin dall’inizio, Todt e Agag volevano progettare uno sport ecologico che avesse tutte le caratteristiche e le emozioni di un campionato di livello mondiale.

Cinque fattori sono stati fondamentali quando i due hanno iniziato a definire il futuro delle corse elettriche. In primo luogo, tutte le future auto, barche e treni del pianeta dovranno essere elettriche e supportate da un’industria solida. In secondo luogo, le batterie che alimentano queste auto, barche e treni devono essere caricate solo con fonti di energia rinnovabili. Terzo, i big data devono essere utilizzati per creare strade più sicure ed esperienze di guida più sicure per tutti. Quarto, i veicoli condivisi con famiglie, amici e colleghi che viaggiano insieme dovrebbero sostituire l’idea odierna di mobilità, con un enorme impatto su traffico, inquinamento e costi. Quinto, auto più intelligenti, sicure e tecnologicamente avanzate dovrebbero essere l’obiettivo di ogni produttore, idealmente impegnato nella creazione di veicoli autonomi.

Se da un lato era chiaro che i veicoli elettrici e l’uso di energia sostenibile rappresentavano il futuro dell’industria automobilistica e una forte risorsa per gli sponsor della Formula E, dall’altro lo sport aveva bisogno di un’auto accattivante e veloce per conquistare i fan di tutto il mondo.

Fin dall’inizio, le straordinarie vettureprogettate da SPARK appositamente per la Formula E, a zero emissioni di carbonio, sono state a dir poco sorprendenti. Con una velocità massima di 280 km/h e una potenza di 338 CV, le auto di Formula E sono davvero una meraviglia della ricerca e dello sviluppo e garantiscono azioni e gare emozionanti. Il successo non è mancato, ed è stato notevole e immediato.

I migliori costruttori del mondo sono entrati volentieri nella competizione, così come i piloti, che provengono dalle serie più importanti e formano un roster entusiasmante.

Per chi voleva sponsorizzare la Formula E, era il mix perfetto: una miscela di azione, sostenibilità, tecnologia e velocità. Aziende leader di tutto il pianeta, come Tag Heur, DHL, BMW, Allianz, Heineken, Boss ed Enel, hanno rapidamente aderito alla Formula E, aggiungendo ulteriore valore a quello che sta rapidamente diventando l’apice delle corse automobilistiche.

Giunta alla sua decima stagione, la Formula E è un campionato solido e sano, caratterizzato da progressi tecnologici e sportivi di altissimo livello. La Gen3, la nuova generazione di auto elettriche che compone la griglia del campionato, è un progresso straordinario per l’intera industria automobilistica, ma anche per i fan, gli sponsor e i media di tutto il pianeta.

Formula E sponsorship - sponsorizzazioni Formula E

Il campionato FIA di Formula E oggi

Oggi la Formula E è un campionato monoposto FIA all’avanguardia e il primo campionato mondiale completamente elettrico. Con la sua impronta globale, che si svolge nelle principali città e paesi del mondo, la serie rappresenta una visione per il futuro dell’industria automobilistica, fungendo da quadro di riferimento per la ricerca e lo sviluppo dei veicoli elettrici, accelerando l’interesse generale per queste auto e promuovendo l’energia pulita e la sostenibilità.

Con ABB come sponsor principale, la Formula E opera come un campionato aperto, consentendo ai team e ai produttori di presentare le proprie innovazioni in materia di trasmissione elettrica. La strategia di marketing del campionato è incentrata sui tre valori fondamentali di Energia, Ambiente e Intrattenimento ed è una fusione di ingegneria, tecnologia, sport, scienza, design, musica e intrattenimento, che si uniscono per guidare il futuro.

Ecco alcuni dei numeri impressionanti del campionato mondiale di Formula E:

  • 373 milioni di fan globali
  • 316 milioni di spettatori cumulativi
  • 35 milioni di spettatori medi per evento
  • 3,5 milioni di follower sui social media
  • 875 milioni di visualizzazioni video
  • 151 territori di trasmissione
  • +32% di aumento dell’audience cumulativa su base annua
  • +22% Aumento del traffico web su base annua, stabilendo un nuovo record
  • +9% Aumento dei follower sui social media a/a
  • Regno Unito, ISA, Germania, Italia, Francia e Indonesia hanno firmato nuovi contratti di trasmissione per la stagione.
eps812_170420smg_5618-1000×1000

I vantaggi. Cosa ottengono gli sponsor e i partner della Formula E

  • Status di partner e associazione ufficiale con i team del Campionato FIA di Formula E.
  • Visibilità per il marchio e impegno attivo all’interno di un campionato globale che promuove contenuti tecnologici e di sostenibilità.
  • Una piattaforma di marketing globale per comunicare i valori del marchio
  • L’opportunità di incontrare un pubblico ampio e trasversale in 14 Paesi del mondo con attività di coinvolgimento in loco.
  • Pacchetti di ospitalità esclusivi e posti in prima fila alle gare di Formula E grazie al programma E-motion club
  • Presenza del marchio negli E-Villages, le zone commerciali per i tifosi costruite vicino alla pista e visitate da migliaia di fan a ogni Gran Premio
  • Opportunità strategiche B2B attraverso una rete globale
Lucas Di Grassi (BRA), ROKiT Venturi Racing , 1st position,

RTR Sports Marketing: la vostra agenzia di sponsorizzazioni Formula E.

Dal 1995 RTR Sports Marketing offre consulenza di marketing sportivo a marchi e aziende che vogliono utilizzare lo sport per comunicare meglio, in modo più efficace ed emozionante con i propri clienti.

Il cuore del nostro lavoro è sempre stato la sponsorizzazione negli sport motoristici, dalla Formula 1 alla Formula E, dalla MotoGP al Mondiale Superbike. Queste discipline, così popolari e ricche di emozioni e valori, sono veicoli di marketing ideali per aziende di ogni dimensione e provenienza geografica.

Ci occupiamo della stesura dei piani di sponsorizzazione e della selezione delle property sportive più adatte per ogni progetto, interfacciandoci con sponsor, partner, atleti, team e organizzazioni per ottenere – con immutata passione – il meglio per chi ci ha scelto.