In Formula 1, Formula1, Sports Marketing

La Formula 1 (F1) è sinonimo di azione ad alto numero di giri, velocità senza pari e tecnologia all’avanguardia. Ma negli ultimi anni, la F1 si è spinta costantemente oltre i confini del coinvolgimento dei fan, avventurandosi al di là della pista per coltivare una connessione più profonda e coinvolgente con la sua appassionata fanbase. Questo cambiamento strategico è evidente nel lancio di due entusiasmanti iniziative: la Formula 1 Arcade a Londra e il Formula 1 Drive
al Tottenham Hotspur Stadium. Questo articolo esplora le ragioni alla base di queste attivazioni, esaminando le opportunità di marketing che presentano e il loro potenziale impatto sull’ecosistema del marchio della F1.

La necessità di impegnarsi tutto l’anno

La F1 opera tradizionalmente con un calendario stagionale, affascinando il pubblico durante i fine settimana di gara. Tuttavia, questo lascia un vuoto significativo nel coinvolgimento dei fan tra una gara e l’altra. Riconoscendo questo aspetto, la F1 si è impegnata a creare un’esperienza per tutto l’anno per i fan, promuovendo un senso di comunità e mantenendo lo sport in primo piano nella loro mente.

La Formula 1 Arcade e la Formula 1 Drive servono perfettamente a questo scopo. Entrambi offrono ai fan un assaggio dell’esperienza della F1 al di fuori del tradizionale weekend di gara. I fan occasionali e le famiglie possono provare il brivido delle corse, mentre i fan sfegatati possono immergersi nel mondo della F1 tutto l’anno. Questa connessione costante rafforza il legame emotivo tra i fan e lo sport, attirando potenzialmente nuovi seguaci e consolidando la fedeltà di quelli esistenti.

f1-drive-londra-2Il potere del marketing esperienziale

L’ascesa del marketing esperienziale sottolinea la crescente importanza di creare esperienze interattive per i consumatori. F1 Arcade e Formula 1 Drive sfruttano efficacemente questa tendenza. Invece di un’esposizione passiva attraverso i media tradizionali, i fan partecipano attivamente al mondo della F1.

La sala giochi offre una serie di simulatori di corse all’avanguardia, che permettono ai fan di provare la forza G e di sfidare gli amici sui circuiti iconici della F1. Formula 1 Drive fa un ulteriore passo avanti nell’immersione, offrendo kart elettrici ad alta velocità su una pista ispirata al vero circuito di Yas Marina. Queste esperienze offrono un accesso impareggiabile allo sport, consentendo ai fan di entrare in contatto con la F1 in modo viscerale e indimenticabile.

Un vantaggio per gli sponsor e le squadre

L’attenzione della F1 per il coinvolgimento dei fan va oltre lo sport stesso. I marchi associati alla F1, title sponsor, sponsor di squadre e partner tecnici – traggono immensi benefici da queste attivazioni esperienziali. L’arcade e la Formula 1 Drive offrono ai marchi piattaforme uniche per entrare in contatto diretto con un pubblico affascinato. Gli sponsor possono integrare i loro loghi e i loro messaggi nell’esperienza, creando una forte associazione con le emozioni e il prestigio della F1.

Per i team di F1, queste attivazioni rappresentano un’altra strada per coinvolgere la propria fanbase e costruire la fedeltà al marchio. I fan possono interagire con gli elementi a tema della squadra all’interno della sala giochi e potenzialmente incontrare i piloti durante gli eventi organizzati presso la struttura di Formula 1 Drive. Questo legame personale favorisce un senso di appartenenza più forte, motivando i tifosi a sostenere attivamente le loro squadre preferite.

Costruire un mondo di benessere per i fan

Oltre all’emozione delle corse, la F1 sta creando un’atmosfera positiva e familiare attraverso queste iniziative. La sala giochi vanta uno spazio vivace con display interattivi e opzioni di intrattenimento: una destinazione perfetta per una giornata divertente con la famiglia o gli amici. Formula 1 Drive offre possibilità simili, combinando il brivido del karting con potenziali servizi come punti di ristoro, creando un pacchetto di intrattenimento completo.

Questa attenzione all’inclusività è fondamentale. Rivolgendosi non solo agli appassionati di corse, ma anche ai fan occasionali e alle famiglie, la F1 amplia la propria portata e coltiva una base di fan più ampia. L’ambiente favorevole favorisce l’associazione positiva con lo sport, attirando potenzialmente nuovi sponsor e partner che desiderano associarsi a un marchio positivo.

Lezioni imparate da “Drive to Survive”

Il successo della docu-serie Netflix “ Drive to Survive” è un valido esempio per l’attuale strategia della F1. La serie ha affascinato il pubblico andando oltre l’azione in pista, approfondendo le storie umane e il dramma dietro le quinte di questo sport. Questo legame umano si è rivelato un fattore chiave per attirare nuovi fan, in particolare quelli provenienti da mercati non tradizionali della F1.

Le iniziative Formula 1 Arcade e Formula 1 Drive seguono la stessa filosofia. Forniscono ai fan una piattaforma per entrare in contatto con lo sport a livello personale, favorendo un legame emotivo. Questo elemento umano trascende gli aspetti tecnici delle corse, attirando un pubblico più ampio e consolidando la posizione della F1 come marchio di intrattenimento globale.

La strada da percorrere

L’impegno della F1 per il coinvolgimento dei fan va oltre queste due attivazioni. Questo sport è in continua innovazione, esplora nuove tecnologie e si cimenta in nuove idee per nuovi circuiti, nuovi formati di weekend e interazioni online/offline. Non c’è dubbio che la classe regina delle corse automobilistiche sia all’avanguardia del marketing sportivo in questi giorni, esplorando i confini del coinvolgimento dei fan e delle opportunità di attivazione. Con la recente acquisizione della MotoGP da parte della F1

Image from Formula1.com
Vuoi firmare il tuo migliore accordo di sponsorizzazione?

Emanuele Venturoli
Emanuele Venturoli
Laureato in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica all'Università di Bologna, è da sempre appassionato di marketing, design e sport.
Recent Posts

Leave a Comment

IMSA Sponsorship
goals of sport sponsorship