In MotoGP

aprilia_2014

Nonostante il parere negativo dell’Associazione Costruttori del Motociclismo, il ritorno dell’Aprilia nel mondiale MotoGP sembra ormai cosa quasi fatta. La scuderia di Noale infatti sta lavorando per rientrare con ben quattro moto, che dovrebbero partecipare, secondo i regolamenti previsti per la prossima stagione, nella categoria prototipi.

Un passo molto importante considerando che la RSV-4 sarebbe in grado di fornire prestazioni importanti che hanno già preoccupato notevolmente la MSMA. Non per niente c’è già stata una prima querelle attorno all’obbligo di venti litri di carburante, la restrizione più dura da affrontare per i prototipi: Aprilia ha chiesto una deroga per portare almeno a ventidue litri il limite, possibilità che è stata però rigettata dall’Associazione dei Costruttori, nonostante i precedenti dicano che ad esempio a Suzuki siano già stati fatti diversi favori di questo tipo.

Resta il fatto che le nuove Art – Aprilia potrebbero mettere notevolmente nei guai Honda, Yamaha e Ducati, la cui richiesta per i propulsori 2014 varia dagli 800.000€ ai 1.200.000€. Particolari da non sottovalutare e che spiegano fondamentalmente l’ostracismo dei costruttori ad accogliere prototipi così competitivi che riescano però allo stesso tempo praticamente a dimezzare i budget necessari.

Un ostracismo che andrà però superato se si vorranno fornire modelli a costi accessibili e ad alta competitività ai team: d’altronde anche il dislivello tra i venti e i ventiquattro litri di serbatoio, ad esempio tra quello di Aprilia e quello di Honda, rappresenta già un falso problema visto che ormai tutti i modelli CRT restano tranquillamente entro il limite dei ventidue litri: proprio quello reclamato da Aprilia.

Redazione RTR Sports
Pictures from the web

Sei interessato alla sponsorizzazione? Parliamone!

Compila il form qui in basso per ricevere notizie e aggiornamenti sul mondo del marketing sportivo, o per richiedere una consulenza.
Un membro del nostro staff ti ricontatterà in pochi minuti.

Vuoi firmare il tuo migliore accordo di sponsorizzazione?

Dal 1995 aiutiamo le aziende di tutti i settori ad assicurarsi i migliori contratti di sponsorizzazione, collegandole con il meglio degli sport motoristici internazionali. Cliccate sul pulsante sottostante per mettervi in contatto oggi stesso con uno dei nostri specialisti in sponsorizzazioni.

Contatta uno dei nostri specialisti

Emanuele Venturoli
Emanuele Venturoli
Laureato in Comunicazione Pubblica, Sociale e politica all’Università di Bologna, da sempre è appassionato di marketing, design e sport. Già prima di terminare gli studi inizia a lavorare nel marketing sportivo e scopre l’importanza di tutto quello che c’è al di fuori dal campo di gioco. Dal 2012 è in RTR Sports, di cui oggi è Head of Communication e Marketing Officer per i progetti legati alla Formula 1, alla MotoGP e al meglio degli altri sport a motore a due e quattro ruote.
Recent Posts

Leave a Comment

Gp_SANMARINO_ROSSIGp_SANMARINO_ROSSI
espargaro_laguna